Motivazionali | Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x

Decide di crescere i suoi figli lontano dalla tecnologia: le loro foto fanno sognare

Niki Boon ha iniziato ad interessarsi alla fotografia quando lavorava come fisioterapista in Scozia. Viaggiando, si è appassionata sempre di più fino a quando, tornata in Nuova Zelanda,…

Aprono una scuola materna all'interno di una casa di riposo: i risultati sono entusiasmanti

Chi ha avuto la fortuna di crescere in compagnia dei nonni, sa quanto si siano rivelati preziosi i loro consigli: i loro insegnamenti sono infatti frutto di esperienze vissute negli anni; sono lezioni…

15 lezioni di vita del Dalai Lama che potrebbero rivoluzionare il mondo in un giorno

L'attuale Dalai Lama, Tenzin Gyatso, ha avuto una vita tutt'altro che facile. Ha vissuto infatti sulla sua pelle gli inizi dell'occupazione cinese del territorio tibetano (1959), dovendo scappare in India,…

Ecco il re africano che lavora come meccanico e governa il suo popolo tramite Skype

Quando si parla di regnanti, di qualunque casata e nazionalità essi siano, non si può mai evitare di parlare di privilegi e stili di vita nemmeno lontanamente paragonabili a quelli delle…

La figlia chiede di rimanere al parco altri 5 minuti: la risposta del padre è preziosa per ogni genitore

La vita quotidiana è così piena di impegni che si può rivelare particolarmente stressante: risolvere problemi al lavoro, crescere i figli, occuparsi della casa, fare la spesa...…

100 neonati in totale silenzio: una mamma racconta la storia di un orfanotrofio dove i bimbi avevano smesso di piangere

La storia che vi stiamo per raccontare è stata resa nota al mondo da Dayna Mager con un post sul suo profilo Facebook. Il post conteneva anche una foto scattata dal marito Matt, che la ritrae addormentata…

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie