x
Scoperta popolazione di orsi polari…
Bizzarri e curiosi passeggeri dei mezzi pubblici: 15 fotografie che catturano momenti assurdi Festeggiano 79 anni di matrimonio e spengono entrambi 100 candeline, la figlia:

Scoperta popolazione di orsi polari in Groenlandia che sopravvive con poco ghiaccio

13 Luglio 2022 • di Cristina Conversano
1.190
Advertisement

Gli orsi polari rientrano tra i carnivori terrestri più grandi del Pianeta. Attualmente, il predatore dell'Artico, però, è in serio pericolo di estinzione. Sebbene non si abbiano stime precise sul numero effettivo di esemplari, stando agli ultimi dati si tratta di circa 26mila animali, divisi in 19 sottopopolazioni, che abitano le ragioni artiche. 

Da una recente scoperta è emerso che una popolazione segreta di orsi polari è stata ritrovata in Groenlandia. La notizia ha fatto il giro del mondo poiché la zona era considerata apparentemente ostile per l'animale, a causa della mancanza di piattaforme di ghiaccio durante l'anno. Vediamo, dunque, questa particolare popolazione di orsi. 

via: Science

Un gruppo di orsi polari è stato scoperto in Groenlandia. Il ritrovamento ha dell'incredibile, considerando le difficili condizioni abitative. Difatti, per la maggior parte dell'anno, sono parzialmente, o del tutto, assenti le piattaforme galleggianti di ghiaccio marino che gli orsi sono soliti utilizzare per la caccia. 

Da quanto emerso, il gruppo di carnivori si è nascosto per centinaia di anni e si è scoperto che gli orsi vivono sui pendii attorno ai fiordi e per cacciare si servono di un mosaico di ghiaccio che si rompe proprio tra le insenature costiere lunghe e strette. 

Questo particolare spirito di adattamento suggerirebbe che alcuni orsi polari potrebbero essere in grado di adeguarsi alla scomparsa del ghiaccio marino, a causa del cambiamento climatico. 

Un'ulteriore novità, emersa dall'analisi di questo gruppo, ha riguardato lo studio della popolazione che lo componeva. Si sono, infatti, resi conto che si trattava di due popolazioni separate. Gli orsi sudorientali, in Groenlandia, erano distinti dai loro vicini nordorientali. La popolazione sudorientale si compone di circa 300 individui.

"Il ghiaccio così composto può aiutare un piccolo numero di orsi polari a sopravvivere per periodi lunghi al riscaldamento climatico, ma purtroppo non è sufficiente per tutti": ha affermato una ricercatrice coinvolta nello studio, che ha poi spiegato che questa tipologia di ghiaccio si trova vicino solo a una piccola adunanza di orsi. 

Gli orsi polari, indicati come vulnerabili all'estinzione sono, difatti, vittima del cambiamento climatico. Sopravvivono circa 100/180 giorni senza cibo, poiché nell'Artico d'estate i ghiacci si sciolgono, ma le attuali condizioni climatiche stanno pericolosamente allungando questo periodo di digiuno. 

Pertanto si spera che questa nuova popolazione presente in Groenlandia possa essere l'esempio di come l'orso polare può adattarsi a condizioni normalmente ostili e sopravvivere. 

E tu sapevi di questo insediamento di mammiferi marini?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie