Uno stagista di 17 anni ha scoperto un nuovo pianeta, dopo soli 3 giorni nei laboratori della NASA - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Uno stagista di 17 anni ha scoperto…
Una coppia crea una startup per recuperare la verdura In Argentina un progetto prevede di piantare 100.000 alberi di Kiri, capaci di ridurre gli effetti del gas serra

Uno stagista di 17 anni ha scoperto un nuovo pianeta, dopo soli 3 giorni nei laboratori della NASA

15 Gennaio 2020 • di Claudia Melucci
2.480
Advertisement

Un nuovo pianeta si aggiunge alla lista di quelli noti; una scoperta certamente entusiasmante, ma ciò che la rende davvero tale è il fatto che ad avanzare la sua scoperta è stato un giovane di 17 anni, durante uno stage alla NASA iniziato da poche settimane. Il pianeta è stato chiamato TOI 1338 b e ruota attorno a due stelle: è proprio questa sua particolare posizione ad aver reso possibile la sua scoperta.

via: Nasa

Wolf Cukier, a 17-year-old NASA intern from Scarsdale, New York, tasked with going through data on star brightness,...

Pubblicato da Arise News su Martedì 14 gennaio 2020

Il giovane si chiama Wolf Cukier e quando è entrato alla NASA era solo uno dei tanti studenti liceali che avevano scelto di fare lo stage presso i prestigiosi laboratori. Al liceale era stato affidato il compito di segnalare eventuali "variazioni nella luminosità delle stelle" attraverso le immagini catturate dal satellite TESS: un lavoro da fare manualmente, senza l'ausilio di algoritmi, perché secondo gli esperti l'occhio umano è molto più affidabile a rivelare questi minimi cambiamenti.

Il giovane Wolf ha detto di aver iniziato ad esaminare alcuni dati registrati su una stella binaria, un sistema in cui due stelle ruotano l'una attorno all'altra, eclissandosi a vicenda, ed è così che ha notato un'anomalia, che poi si è rivelata essere dovuta alla presenza di un pianeta interposto tra le due stelle. Tutto questo a soli tre giorni dall'inizio del suo stage!

Il pianeta è stato chiamato TOI 1338 b, ed è grande 6,9 volte la Terra, paragonabile alle dimensioni di Nettuno e Saturno, e si trova a 1.300 anni luce dal nostro pianeta. 

Grazie alla sua scoperta, Cukier è stato coautore dell'articolo sulla scoperta che ora dovrà essere revisionato da una rivista scientifica prima di essere pubblicato. Il satellite TESS è ancora con gli occhi puntati nello spazio e magari Cukier, o qualcun'altro stagista, troverà qualche altro pianeta a noi ora ignoto! 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie