Riunione in videochiamata: errori che tutti fanno senza accorgersene

Gianmarco Bonomo image
di Gianmarco Bonomo

08 Ottobre 2023

Riunione in videochiamata: errori che tutti fanno senza accorgersene
Advertisement

Con l’esplosione del lavoro da remoto, le videochiamate sono diventate parte fondamentale delle comunicazioni aziendali. Tuttavia, se ti trovi spesso a fare call su Zoom, Meet o Skype, è essenziale apparire professionale e trasmettere un’immagine affidabile. Di conseguenza, piuttosto che improvvisarsi è meglio seguire alcuni consigli pratici per apparire professionali nelle videochiamate. Vediamo quali!

Come definire gli spazi per apparire professionali nelle videochiamate

Come definire gli spazi per apparire professionali nelle videochiamate

Pexels

A meno che tu non sia coinvolto in una call urgente, dovresti avere tutto il tempo di preparare l’ambiente da cui ti collegherai per la videochiamata. Nella maggior parte dei casi sarai in casa, per cui è essenziale imparare a gestire al meglio il tuo abbigliamento, che deve essere adeguato all’occasione, e i tuoi spazi.

In primo luogo, assicurati di avere un’illuminazione adeguata. Posiziona le fonti luminose per evitare una luce insufficiente o troppo invadente. Poi, cerca di eliminare i rumori di fondo: non potrai controllare quelli esterni, ma è possibile limitarli. Allo stesso tempo, puoi avvisare chi ti circonda che stai per iniziare una videochiamata. Infine, gestisci le inquadrature della tua webcam e cura lo sfondo. A questo proposito, scegli uno sfondo neutro che sia naturale e ben arredato ma non comunichi ai tuoi interlocutori una sensazione di pesantezza. Se necessario, puoi anche preferire uno sfondo virtuale, come quelli offerti dalle diverse piattaforme per le videochiamate.

Advertisement

L’importanza dello sfondo durante le videochiamate: come renderlo professionale

L’importanza dello sfondo durante le videochiamate: come renderlo professionale

Pexels

Le persone sono spesso portate a giudicare la tua professionalità in base allo sfondo durante una videochiamata. Non è certo l’unico elemento, ma può contribuire all’impressione generale. Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, uno sfondo naturale può apparire professionale nelle videochiamate, soprattutto se:

• risulta equilibrato e sobrio;
• predilige pareti con colori neutri;
• include elementi rassicuranti come una piccola biblioteca o delle piante.

In alternativa, è sempre possibile utilizzare i programmi con cui effettui la videochiamata per scegliere uno sfondo virtuale. Teams, Zoom e Meet offrono tutti questa funzione, in modo da nascondere o sfocare lo sfondo, o ancora cambiarlo con un’immagine personalizzata. Anche in questo caso però è importante selezionare lo sfondo giusto per apparire professionali nelle videochiamate. Preferisci un background che sia appropriato per l’occasione, e ricorda sempre che i software con cui puoi scontornare la tua figura e inserire lo sfondo virtuale non sono perfetti.

Come apparire professionali nelle videochiamate: alcuni consigli pratici

Come apparire professionali nelle videochiamate: alcuni consigli pratici

Pexels

Che sia tu a organizzare la videochiamata, o partecipi soltanto, dedicare del tempo a un’adeguata preparazione è fondamentale. Per assicurarti che tutto vada bene, ci sono alcune buone pratiche che vanno oltre la gestione degli spazi e la scelta dello sfondo.

Verifica sempre che la tua connessione WiFi sia stabile e veloce, così da evitare ritardi o interruzioni. Inoltre, controlla la batteria del portatile, il microfono e le cuffie, ma ricorda anche di verificare la qualità video prima di iniziare.

Apparire professionali nelle videochiamate passa tuttavia anche dal comportamento che si tiene. Puoi evitare rumori di fondo disattivando il microfono quando intervengono gli altri, e mantenere essenziali i tuoi interventi per favorire la discussione, se necessaria.

Advertisement