Uomo trans partorisce la prima figlia e riesce a realizzare il suo sogno

Matteo Cicarelli

15 Marzo 2023

Uomo trans partorisce la prima figlia e riesce a realizzare il suo sogno
Advertisement

Alcuni individui sognano per tutta la vita di diventare genitori: vogliono provare quella che viene definita una delle più grandi gioie dell'esistenza, ovvero accudire e crescere un figlio. Molte persone sentono fin da quando sono piccole che potrebbero essere degli ottimi papà o delle splendide mamme, e per questo motivo non vedono l'ora che quel sogno possa realizzarsi il prima possibile. Anche per questo alcune associazioni lottano affinché questo desiderio possa essere realizzato anche da coloro che appartengono alla comunità LGTBQ+.

Il protagonista della vicenda che stiamo per raccontare ha sempre sognato di diventare padre, ma soprattutto di essere lui stesso a mettere alla luce sua figlia. Vediamo meglio cosa è successo.

via G1

Advertisement
rodrigobryan_oficiall/Instagram

rodrigobryan_oficiall/Instagram

Rodrigo Brayan da Silva è un uomo trans di 33 anni. Ha sempre desiderato di avere un figlio, ma molti eventi accadono quando meno ce lo si aspetta. Infatti, proprio mentre si trovava nel periodo di transizione ha avuto una gravidanza naturale. Ad affiancarlo in questo difficile percorso c'è sempre stata la sua compagna, Ellen Carine da Silva Maciel, una donna trans di 25 anni. Entrambi non vedevano l'ora di diventare genitori, hanno atteso per anni quel momento, finché la piccola Izabella Victoria non è venuta alla luce nella città di Montes Claros, in Brasile.

rodrigobryan_oficiall/Instagram

rodrigobryan_oficiall/Instagram

"Ho sempre immaginato - ha raccontato Rodrigo - come sarebbe stato il suo volto, abbiamo atteso per mesi quel momento. Finalmente adesso ho la famiglia che ho sempre desiderato, non vedevo l'ora che tutto ciò accadesse. Voglio essere sempre presente, cambiarle i pannolini, farle il bagno, ma soprattutto accudirla ogni volta che ne ha bisogno".

Advertisement
rodrigobryan_oficiall/Instagram

rodrigobryan_oficiall/Instagram

Quando la coppia ha visto nascere la piccola, la felicità è stata immensa: pensavano che una gioia del genere fosse loro preclusa, invece quel giorno è arrivato ed è stato uno dei più belli della loro vita. Quando l'hanno abbracciata si sono sentiti sollevati, hanno percepito che ogni istante della loro vita sarà dedicato alla piccola Izabella.

rodrigobryan_oficiall/Instagram

rodrigobryan_oficiall/Instagram

"Quando è nata si è gettata immediatamente tra le mie braccia, dopo averla coccolata l'ha presa la madre. Siamo stati contentissimi. Da quel momento ho pensato che volevo essere il padre che non ho mai avuto. So che è difficile crescere un figlio, ma non vedo l'ora di averne anche un altro".

Cosa ne pensi?

Advertisement