Organizza una grande festa per i 18 anni, ma nessuno dei suoi amici si presenta

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

12 Dicembre 2022

Organizza una grande festa per i 18 anni, ma nessuno dei suoi amici si presenta
Advertisement

La vita è fatta di tappe e traguardi, alcuni dei quali molto importanti, fra cui indubbiamente il compimento dei 18 anni. Con l'avvicinarsi di questa fatidica età, molti giovani sognano di festeggiare la giornata in modo speciale e da annoverare fra i ricordi più belli, magari organizzando un evento a cui invitare gli amici più cari: è ciò che ha fatto una ragazza argentina, studiando nei minimi dettagli e con largo anticipo il suo party di compleanno, al quale però non si è presentato nessuno senza alcun preavviso. Qual è stata la sua reazione?

via El Sol

Pilar Armijo aveva messo tutto il suo impegno nell'organizzazione della festa per i suoi 18 anni, con l'aiuto della madre e del suo fidanzato. La giovane desiderava un party in stile "pink", con dettagli di colore rosa, e tutto era stato studiato per rendere l'evento indimenticabile. Peccato, però, che i suoi amici non si siano presentati. Pilar, che lavora come baby sitter, aveva comunicato la data in cui avrebbe festeggiato il raggiungimento della maggiore età diversi mesi prima e risparmiato il più possibile per poter acquistare il necessario per rendere tutto perfetto.

Il giorno prima ha ricordato ai suoi amici che li avrebbe aspettati l'indomani, un semplice promemoria a cui, però, hanno dato riscontro positivo soltanto sei persone, fra cui suo fratello e la cognata. La Armijo ha riportato la vicenda sul suo account Twitter, affermando che "al prossimo compleanno questo non si ripeterà. Mia madre e il mio ragazzo hanno lavorato molto duramente per aiutarmi, siamo una famiglia umile e l'organizzazione ha richiesto impegno, fatica e molto denaro. I miei amici non si sono presentati, quindi ho festeggiato solo con la mia famiglia" ha continuato. "Io sono sempre andata ai loro compleanni, non so cosa sia successo. La maggior parte di loro mi aveva detto che avrebbe partecipato."

Advertisement

Alcuni ospiti hanno poi giustificato l'assenza con impegni lavorativi o sostenendo di trovarsi fuori città, motivazioni che, però, si sono rivelate false: Pilar, tramite i social, ha scoperto che le avevano mentito e che, semplicemente, avevano preferito trascorrere diversamente il loro tempo.

Una delle lezioni che si imparano crescendo, è selezionare le persone a cui dedicare la propria amicizia e saper trasformare le criticità in opportunità, affrontandole nel miglior modo possibile e Pilar ci è riuscita: nonostante la delusione, infatti, la giovane non si è affatto scoraggiata: “Si sono persi un bellissimo compleanno rosa. Mi sono rimaste molte cose pagate che non sono state utilizzate, ma per fortuna ho una bella famiglia che mi ha fatto compagnia. Sono grata che la mia famiglia fosse lì, che nonostante i soldi che ho perso mi sono divertita moltissimo."

L'importante, nei momenti più importanti, è essere circondati dalle persone che ci amano davvero, sei d'accordo?

Advertisement