x
Questa donna posa come fosse una modella…
Dipendente del fast food scappa durante il turno di lavoro:

Questa donna posa come fosse una modella per dimostrare che lo stile non dipende dalla taglia

24 Novembre 2022 • di Francesca Argentati
5.298
Advertisement

Lo stile è alla portata di tutti? O le forme, che variano da persona a persona, rappresentano un fattore determinante sulla scelta dell'abbigliamento? Sulle passerelle osserviamo modelle che indossano capi all'ultima moda, su corpi che però non rispecchiano quelli di tutte le donne. Ma anche le altre possono "permetterseli" oppure no? Una blogger newyorkese ha dimostrato che si può, mostrando sui propri canali che il grande stile non è riservato soltanto a un fisico "perfetto", ma anche a tutte coloro che sulla bilancia leggono qualche chilo in più.


immagine: Katie Sturino

Katie Sturino è una giovane blogger che, attraverso i suoi canali, vuole mandare un messaggio importante: accettare il proprio corpo e dimostrare che la moda è per tutti, senza alcuna restrizione. La donna è dell'idea che tutti possano indossare gli abiti che preferiscono, senza farsi condizionare dal proprio peso e dagli standard comuni. Per questo motivo, ha realizzato una serie di scatti fotografici in cui posa come fosse una modella, indossando gli stessi indumenti delle celebrità, dando vita al progetto SuperSizeTheLook.

immagine: Katie Sturino

"Quando ero sposata, mi preoccupavo molto del mio aspetto e mi impegnavo per mantenere una taglia 40 o comunque avvicinarmici" ha raccontato Katie. "Poi, quando mi sono separata, ho preso molto peso senza neanche rendermene conto. In totale ho messo su 27 kg, diventando una taglia 26, ma è successa una cosa sorprendente: ho davvero iniziato ad amare il mio corpo."

Advertisement
immagine: Katie Sturino

Così, la donna ha deciso di usare questo cambiamento per farne una missione positiva: "Ho incanalato questo amore per il mio nuovo look in The 12ish Style, il mio blog incentrato sull'essere chic con qualunque taglia. L'avevo aperto mentre ero ancora sposata, ma senza prenderlo davvero sul serio. Poi ho pensato di dovermi impegnare davvero e ho ingaggiato un manager, un agente, ho iniziato a scrivere di più e ho assunto un vero fotografo."

immagine: Katie Sturino

Una scelta che le ha portato enormi soddisfazioni, grazie all'impegno investito nel progetto: sono state moltissime, infatti, le donne che ne hanno tratto beneficio e che hanno voluto contattarla.

"Il blog è diventato la mia via di fuga. Ci ho messo tutta me stessa. Ho preso tutti i sentimenti negativi e li ho utilizzati per fare qualcosa che mi appassionava. Ha ottenuto visibilità molto velocemente e ogni giorno parlavo con le donne che avevano cambiato la loro opinione di se stesse grazie a questo. Mi dicevano di aver imparato ad amare i loro corpi in costume da bagno o semplicemente di essere finalmente in grado di amare se stesse."

immagine: Katie Sturino

Katie ha spiegato che, quando riguarda le sue fotografie degli anni precedenti, non pensa a quanto fosse in forma o più giovane, ma a quanto fosse in realtà infelice. "Guardo i miei occhi e il mio sorriso, e tutto mi sembra teso e contrito. Quando guardo una mia foto ora, vedo una persona felice."

Accettarsi e avere fiducia in se stessi è la vera bellezza, sei d'accordo?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie