Punture di zanzare: gli esperti svelano un rimedio per fermare il prurito all'istante

Francesca Argentati

25 Giugno 2023

Punture di zanzare: gli esperti svelano un rimedio per fermare il prurito all'istante
Advertisement

Le punture di zanzara possono essere estremamente fastidiose e il lato negativo dell'arrivo della stagione calda. Alcune persone vengono prese di mira più di altre da questi insetti, ma a incidere sono anche la zona in cui si vive e i luoghi che si frequentano. In ogni caso, nessuno di noi ama il gonfiore e il prurito che si manifestano dopo essere stati "colpiti" e che si cerca di prevenire con l'utilizzo in casa e giardino della citronella e l'utilizzo di appositi spray da applicare direttamente sulla pelle. Ma cosa fare una volta che si è stati punti? Molti non lo sanno, ma esiste un rimedio casalingo davvero efficace per eliminare il fastidio. Vediamo quale.

via Life Savvy

Advertisement
Pixabay-Not the actual photo

Pixabay-Not the actual photo

Chi non prova fastidio e irritazione nei confronti delle punture di zanzara? Si tratta di un disagio che, specialmente nei periodi caldi, accumuna tutti e verso il quale si prendono varie misure, non sempre efficaci. La convivenza con questi insetti può essere davvero fastidiosa, dal momento che le conseguenze spesso sono protuberanze sulla pelle che causano gonfiore e prurito. Alcune persone sono persino allergiche e devono prestare particolare attenzione.

Ma cosa attira le zanzare verso di noi? L'anidride carbonica che esaliamo durante la respirazione cattura particolarmente la loro attenzione. Gli individui che producono una quantità più elevata di CO2 sono, solitamente, le "vittime prescelte".

Advertisement
Pixabay-Not the actual photo

Pixabay-Not the actual photo

Inoltre, l'odore del sudore, l'acido lattico, le zone più calde del corpo, come ad esempio il collo, i colori scuri degli indumenti e la luce ultravioletta sono altri fattori che suscitano il loro interesse. Le variabili sono diverse e individuali, dal momento che ognuno di noi ha una diversa composizione chimica, che potrebbe piacere particolarmente a questi insetti rispetto a un'altra.

Tuttavia, spiegano gli esperti, una volta che si è stati punti si può ricorrere a un rimedio naturale e particolarmente efficace.

Punture di zanzare: gli esperti svelano un rimedio per fermare il prurito all'istante - 3

Si tratta del bicarbonato di sodio, prodotto versatile e dai molteplici utilizzi. Un toccasana per pelle, capelli e denti, è facilissimo da trovare e soprattutto molto economico.

Per impiegarlo come "pomata" post puntura di zanzara, occorre versarne due cucchiaini in un bicchiere d'acqua e mescolare fino a ottenere un composto spalmabile. Applicando il preparato sulla parte interessata e lasciando agire per circa dieci minuti, si può massaggiare e infine risciacquare. Se il procedimento viene ripetuto con costanza, è possibile far sparire il gonfiore in tempi decisamente più rapidi.

Conoscevi questo rimedio naturale contro le punture di zanzara?

Source:

Image credit: https://pixabay.com/it/photos/vetro-droga-bere-bevanda-acido-6966053/

Advertisement