x
Anziana viene scoperta a rubare nel…
Prima e dopo: 16 persone che hanno compiuto delle trasformazioni sbalorditive Il marito le regala un anello, lei scopre che è falso e vuole chiedere il divorzio:

Anziana viene scoperta a rubare nel supermercato: il direttore decide di regalarle la spesa

31 Ottobre 2022 • di Matteo Cicarelli
1.367
Advertisement

Molto spesso capita che le finanze non siano eccessivamente ampie per potersi togliere determinati sfizi. Infatti, troppe volte quando si va al supermercato si vorrebbero acquistare svariati prodotti dai quali far nascere meravigliosi manicaretti, però si deve, purtroppo, sempre far i conti con le proprie tasche, potrebbe accadere che non siano abbastanza profonde ed essere costretti a privarsi di alcuni prodotti e doversi accontentare di quelli che si possono acquistare.

Questa anziana signora non avendo abbastanza soldi per poter comprare i prodotti che le servivano, ha deciso di nasconderli nella borsa. Vediamo, poi cos'è successo.

via: Today

Un'anziana signora, di 82 anni, si stava aggirando per le corsie del supermercato, per fare la spesa, quando si è accorta di non avere abbastanza soldi per acquistare il necessario. In quel momento, stava pensando a cosa fare, non poteva comprare i prodotti di cui aveva bisogno, ma doveva pur sempre cucinare qualcosa per pranzo. Allora, premurandosi di non essere vista da nessuno ha preso delle scatolette di tonno e di sugo e le ha messe nella sua borsa. Dopo di che, si è recata verso l'uscita senza pagare.

Una volta aver superato le casse, però, la signora è stata fermata dal direttore del supermercato. Ha capito, immediatamente, di essere stata scoperta, e in quel momento non ha potuto trattenere le lacrime, e con gli occhi lucidi ha guardato l'uomo e gli ha chiesto: "la prego non chiami i carabinieri. Non voglio che i miei nipoti sappiano che la nonna è una ladra".

L'intento della donna non era trafugare dei prodotti, la sua azione era dettata dalla necessità. Il direttore, dopo aver ascoltato la storia della signora, ha compreso la situazione e ha deciso di chiudere un occhio e l'ha lasciata andare con quello che aveva preso. "Quando vuole venga qui. Pochi euro a me non cambiano la vita, a lei spero di aver regalato un sorriso".

L'uomo ha spiegato che ormai riesce subito a comprendere la differenza tra i furbi e coloro che invece lo fanno per necessità. Dopo l'accaduto, poi, è andato dai suoi dipendenti e gli ha spiegato la situazione. "Ho pensato che poteva essere mia madre, perciò le ho regalato quello che aveva preso. Non mi sento affatto un eroe, ho sempre lavorato con sacrificio ed onestà e, quando posso, cerco di aiutare gli altri".

Un gesto di vera e propria solidarietà, cosa ne pensi?

 

Tags: AnzianiCiboStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie