x
"Mia figlia è ossessionata da una bambola…
Perché quando è brutto tempo siamo di cattivo umore? La scienza ha una risposta

"Mia figlia è ossessionata da una bambola dall'aspetto demoniaco, gli altri bambini ne sono terrorizzati"

29 Settembre 2022 • di Francesca Argentati
3.793
Advertisement

Ogni bambino ha un suo giocattolo preferito e, di solito, le femmine adorano trascorrere il loro tempo insieme alle bambole: pettinarle, vestirle, coccolarle e sperimentare in modo ludico il ruolo di piccole mamme. La bambina di cui stiamo per parlare non fa eccezione, salvo il fatto che ha stupito l'intero web per via dell'aspetto della sua bambola prediletta: niente lunghe trecce e tenero sorriso innocente, bensì un volto che molto difficilmente potrebbe accaparrarsi le attenzioni e la vicinanza non solo dei piccoli, ma anche degli adulti...

via: Metro

È stata Brittany, una mamma alquanto perplessa dalla scelta di sua figlia di 3 anni, Briar, a condividere il fatto sul proprio account. "La mia bambina è ossessionata da una bambola dall'aspetto demoniaco che fa piangere gli altri bambini." Il nome della bambola è Creepy Chloe, cioè Spaventosa Chloe, appellativo che rispecchia la sua bizzarra estetica: gli occhi infatti sono di un colore rosso e luminoso, per non parlare della risata inquietante che spaventa chiunque la ascolti. Tuttavia, la bambina la adora e non se ne separa mai.

"Al contrario, l'altra mia figlia di otto anni, Belle, piange perché ne è terrorizzata" ha raccontato Brittany. "Mio marito ha dovuto distrarla mentre compravo la bambola a Briar perché era troppo spaventata." Briar aveva chiamato la sua bambole Chloe, solo in seguito è stato aggiunto l'aggettivo Creepy che, stando alle immagini, le calza a pennello.

"Ho condiviso le foto di Briar con la bambola su Facebook e il mio post è diventato popolare" ha spiegato la mamma, "nessuno poteva credere che non ne fosse spaventata. Briar tratta Chloe come una normale bambola, vestendola con abiti da principessa e spingendola in un passeggino quando usciamo a fare la spesa". Le persone che incontrano, però, osservano la bambola con aria perplessa, prendendone istintivamente le distanze: "Alcune persone si fermano e ci fissano, altri bambini si tengono molto alla larga dalla bambola. Sento di dovermi fermare e spiegare a tutti perché ce l'ha, ma la verità è che sono confusa come chiunque altro."

Brittany ha resto Briar e Chloe protagoniste del suo account Instagram, rendendole piccole star del web: “Anche se potrei non essere la più grande fan di Creepy Chloe, ciò non significa che non possa rispettare la scelta di Briar di amarla." E questo è il suo modo di dimostrarlo!

Tags: GiochiBambiniPaura
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie