x
"Sono una mamma single e mi hanno criticata…
Pescatore trova un gigantesco pesce rosso: Questo artista fotografa le nuvole e le trasforma in simpatici personaggi dei cartoni

"Sono una mamma single e mi hanno criticata per i troppi regali di Natale comprati a mia figlia"

22 Novembre 2022 • di Francesca Argentati
1.593
Advertisement

L'arrivo del Natale è, senza dubbio, uno dei periodi dell'anno preferiti dai bambini, i quali attendono con entusiasmo di vedere sotto l'albero pacchi e pacchetti colorati, con la speranza che contengano i giocattoli tanto desiderati. I genitori, dal canto loro, cercano di accontentare i figli nei limiti delle loro possibilità, facendo magari qualche rinuncia per poter spendere un po' di più. Una mamma australiana, però, è stata criticata dagli utenti per aver, secondo loro, esagerato quando ha mostrato sui social le immagini dei doni acquistati per sua figlia.

via: Daily Mail

Casey, del Queensland, è una mamma single che ha deciso di condividere con gli utenti di Facebook i regali di Natale acquistati per la sua bambina di 4 anni. Nulla di strano, si potrebbe pensare, eppure il popolo del famoso social network non ha preso bene le immagini: nelle foto postate dalla donna, infatti, si possono osservare tre carrelli della spesa ricolmi di giocattoli.

Nel complesso, Casey ha scritto di aver speso una cifra pari a 651,32 dollari australiani (circa 430 euro). Tra gli oggetti scelti, ci sono un peluche di grandi dimensioni, un Barbie Patio Set, una piccola cucina, un trampolino, un calendario dell'avvento e molto altro. Ma questi non sono gli unici doni che la donna ha acquistato per sua figlia, tutt'altro: si tratterebbe di semplici aggiunte.

"No child needs this let alone more than this."

Pubblicato da The Sun su Venerdì 18 novembre 2022

"Ho acquistato i doni per la mia piccola signorina, è così entusiasta di metterli con il resto dei regali che le ho già preso" ha infatti scritto Casey, attirando le antipatie degli altri genitori che hanno visualizzato il suo post. La mamma single, infatti, è stata ripresa per il fatto di viziare eccessivamente la bambina, parere condiviso nella grande maggioranza dei commenti. "Nessun bambino ha bisogno di questo, figuriamoci più di questo, un bambino ha già tutto ciò di cui ha bisogno" ha scritto qualcuno, mentre un altro ha aggiunto: "Come persona che ha cresciuto quattro figli e ha speso molti soldi nel corso degli anni per comprare regali, posso dirti che è un rammarico averlo fatto." Altri hanno osservato che "Quei soldi sarebbero stati spesi meglio per la sua prima macchina o il primo viaggio in aereo, specialmente sei sei un genitore single" oltre al fatto che ostentare i suoi carrelli sembrava un inutile vanto.

Advertisement

Inoltre, Casey ha spiegato di non avere una macchina, pertanto ha dovuto far ricorso a un Uber per poter portare a casa i numerosi acquisti. Il precedente Natale, la spesa per i regali destinati alla figlia ha raggiunto i 1.500$ (960 euro), anche se la donna ha aggiunto che avrebbe regalato ad altri bambini i giocattoli che sua figlia non avrebbe apprezzato o per i quali avrebbe perso interesse. "Le faccio anche scegliere alcuni giocattoli dal negozio prima di Natale e li do ad altri che non possono permetterseli."

Secondo te è Casey a esagerare o è la reazione degli utenti a essere eccessiva?

Tags: GiochiBambiniNatale
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie