x
Donna 93enne si lega all'ala di un aereo…
20 divertenti fotomontaggi del ragazzo che si è Il vicino le ruba il cestino della spazzatura nuovo di zecca:

Donna 93enne si lega all'ala di un aereo e compie un volo impossibile: "l'ho fatto per beneficenza" (+ VIDEO)

06 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
7.602
Advertisement

Non c'è un'età limite per compiere le imprese, basta desiderarlo e impegnarsi per raggiungere l'obiettivo. Lo sa bene Betty Bromage, una nonnina di 93 anni, che ha scelto di non dare retta alla sua carta d'identità e ha compiuto un volo acrobatico legata, in piedi, sull'ala di un aereo (pratica denominata wing-walking), stabilendo un nuovo Guinness World Record.

Non è la prima impresa che l'impavida nonnina ha compiuto. Anche se, volare in piedi sopra l'ala di un aeroplano non è un'azione proprio facile, lo ha fatto per una buona causa. Infatti, la missione le ha permesso di raccogliere circa 28.000 euro da devolvere in beneficenza, all'associazione di assistenza palliativa Sue Ryder.


La scelta di questa raccolta fondi è motivata dal fatto che la struttura, oltre ad essere l'unica con posti letto del Gloucestershire, aiuta moltissime persone. Infatti, nel corso degli anni "si sono presi cura di mia cognata e sono stati molti gentili con tutti i miei amici". Quello della donna, quindi, non è stato altro che un gesto di gentilezza per ringraziare il Sue Ryder Leckhampton Court Hospice per essersi presi cura dei propri affetti. "Alla mia età non posso più correre, però volevo trovare un modo per raccogliere fondi. Tutto è nato quando ho visto la pubblicità del Crunchie (una barretta di cioccolato). Ho subito pensato perché non provarci, potrei farlo anch'io". Da quel momento ha deciso di compiere questo gesto. 

Inoltre, con questa missione Betty ha voluto dimostrare di potercela ancora fare a compiere imprese, quasi, impossibili e che l'età non è un ostacolo, se si desidera profondamente qualcosa." Con l’avanzare degli anni le cose non sono più facili come una volta, ma ho desiderato tanto farlo, che ci sono riuscita". 

immagine: Sky Star News/ YouTube

Nonostante qualche problema dovuto all'età, questa dinamica 93enne non è rimasta con le mani in mano, ha voluto dimostrare che basta crederci per poter realizzare i propri sogni. Quello di Betty è stato un gesto di coraggio e di altruismo, ma soprattutto può essere una notevole spinta per convincere l'umanità ad aiutare il prossimo. "Penso che dovremmo tutti fare del bene e dobbiamo aiutarci a vicenda è per questo che siamo qui". 

Un'impresa non da poco quella della donna, tu l'avresti tentata?

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie