x
Gli uomini possono essere più longevi…
Il vicino sfreccia con l'auto davanti a casa sua ogni giorno: lei monta dei dossi per costringerlo a rallentare

Gli uomini possono essere più longevi delle donne? La risposta dei ricercatori non lascia dubbi

07 Settembre 2022 • di Laura Ossola
1.599
Advertisement

Negli ultimi secoli l'aspettativa di vita alla nascita è aumentata notevolmente, soprattutto grazie alle migliori condizioni igieniche e alle scoperte tecnologiche e scientifiche. Ciò che non è cambiato è la differenza nell'aspettativa di vita tra uomini e donne. Le donne infatti sono da sempre più longeve degli uomini. 

Uno studio danese ha però ribaltato questa convinzione, dimostrando che oggi gli uomini possono vivere più a lungo delle loro consorti. Vediamo lo studio nel dettaglio. 

via: Healthline

Un recente studio danese ha dimostrato che non sempre le donne sono più longeve degli uomini. "C'è una percentuale di uomini che ha anche un'alta probabilità di vivere più a lungo delle donne. Queste sfumature diventano ancora più interessanti quando osserviamo le sottopopolazioni in base all'istruzione e allo stato civile" afferma Jesus-Adrian Alvarez, ricercatore a capo dello studio. Secondo le statistiche, infatti, in media uno o due uomini su quattro hanno vissuto più a lungo delle donne dal 1850 ad oggi e lo studio ha ora individuato le variabili che determinano questo aumento della longevità: il livello di istruzione e lo stato civile

Insomma, gli uomini sposati e con una laurea vivono in media più delle donne non sposate e con un diploma di istruzione superiore. 

immagine: Pexels

Lo studio ha analizzato 200 anni di dati sulla longevità e ha fatto una distinzione tra aspettativa di vita e anni vissuti. Il risultato, secondo Alvarez, non contraddice il fatto che le donne vivono più a lungo, ma ne "descrive le diverse sfumature, mostrando che le disparità non sono così drastiche come rappresentate nei confronti dell'aspettativa di vita".

Cosa ci insegna questo studio? Indubbiamente che gli uomini dovrebbero darsi più da fare per migliorare la loro longevità, senza accettarla come un dato di fatto; è il parere della dottoressa Danine Fruge, direttrice del Pritikin Longevity Center di Miami, in Florida. “Le persone non sono statistiche. Sono individui", ha detto infatti Fruge. "Ho visto persone capovolgere completamente le statistiche a causa dei cambiamenti che hanno apportato nelle loro vite".

Advertisement
immagine: Pexels

Cosa c'entrano dunque laurea e matrimonio? Un livello d'istruzione superiore secondo gli esperti permette agli uomini di fare delle scelte più consapevoli e informate sul loro stile di vita. Il matrimonio, inoltre, offre una serie di vantaggi dal punto di vista delle connessioni sociali, comportando generalmente un maggior stato di benessere.

Ora tocca agli uomini impegnarsi per superare le donne, che dite?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie