Tre sorelle nepalesi stabiliscono il record insieme sull'Everest con una storica spedizione - Curioctopus.it
x
Tre sorelle nepalesi stabiliscono il…
Isola deserta delle Maldive cerca Cosa si nasconde nelle profondità dei fondali oceanici? 20 incredibili e affascinanti immagini ce lo mostrano

Tre sorelle nepalesi stabiliscono il record insieme sull'Everest con una storica spedizione

03 Agosto 2022 • di Laura Ossola
529
Advertisement

Non è così facile entrare nel Guinness World Record. La concorrenza è spietata, le regole molto rigide e il livello delle performace è elevato. Sono diversi i modi per stabilire un record, per le proprie caratteristiche fisiche, la propria performance sportiva, una capacità particolare innata o sviluppata nel corso della vita. Certamente ce ne sono tantissimi ancora da scoprire.

Tre sorelle nepalesi, Dawa Futi Sherpa, Tshering Namgya Sherpa, Nima Jangmu Sherpa, ce l'hanno fatta nel maggio 2021, con una spedizione da record sulla cima della vetta più alta della Terra. Ma quale record hanno stabilito queste tre coraggiose sorelle? Scopriamolo insieme più avanti. 


Le tre ambiziose ragazze hanno infatti in programma di scalare le 7 cime più alte del mondo e hanno cominciato questo grande progetto concludendo con successo la loro prima spedizione sulla cima più alta di tutte, accompagnate da un gruppo di 12 persone. Il record da loro stabilito è quello del maggior numero di sorelle insieme sulla cima dell'Everest. "Siamo così felici e fortunate a detenere il titolo di Guinness World Record" hanno commentato al termine dell'impresa.

Le tre ragazze sono cresciute in un paesino rurale della Valle Rolwaling insieme ad altri tre fratelli, uno dei quali, scalatore, le ha aiutate nell'impresa. "Noi tre sorelle abbiamo ideato insieme un piano per scalare l'Everest e lo abbiamo raccontato a nostro fratello" riferiscono infatti le giovani, "lui ci ha sostenuto e ha realizzato i nostri sogni.

Discendenti da una famiglia di scalatori da generazioni, le tre ragazze hanno dedicato questa scalata al loro padre, appassionato scalatore, che non è mai riuscito a realizzare il suo sogno di raggiungere l'apice dell'Everest, nonostante non si sia mai fatto abbattere da alcuna difficoltà. 

Durante l'ascesa tutto è filato liscio, con condizioni meteo ottimali e pochi altri scalatori. Ma le cose non sono andate altrettanto bene durante la discesa. "Dopo avevamo progettato di scendere al Campo 2, ma appena raggiunto il Campo 4 il meteo è improvvisamente cambiato. A causa del vento eccessivo, abbiamo deciso di passare la notte al Campo 4." hanno infatti riferito "Un'altra grande sfida sono i crepacci giganti: quando c'è troppo vento potresti non vederli bene e caderci dentro."

Nima Jangmu, la più esperta delle tre scalatrici, ha già scalato l'Everest nel 2018 e detiene il record per la più veloce tripla arrampicata degli Ottomila mai realizzata da una donna. 

Nello straordinario intervallo di appena 23 giorni, 18 ore e 30 minuti, Nima Jangmu ha infatti raggiunto le tre cime del monte Lhotse (quarta montagna più alta, 8516 m), del monte Everest (la più alta, 8848 m) e del monte Kanchenjunga (la terza più alta, 8586 m). 

Consapevoli della differenza nella loro preparazione e dell'immensa portata dell'impresa, le tre sorelle si sono allenate con grande impegno e finalmente possono condividere l'ambito record.

E tu, che record vorresti stabilire con i tuoi fratelli o i tuoi migliori amici?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie