Simpatico tricheco di nome Freya ama riposare sulle barche norvegesi: è diventata una vera star del web - Curioctopus.it
x
Simpatico tricheco di nome Freya ama…
16 immagini che testimoniano tutte le volte in cui la natura ci ha stupiti 15 volte in cui qualcuno aveva un lavoro da fare, ma qualcosa è andato storto

Simpatico tricheco di nome Freya ama riposare sulle barche norvegesi: è diventata una vera star del web

26 Luglio 2022 • di Cristina Conversano
1.620
Advertisement

Freya, traducibile con "signora" è tra le dee più presenti nella mitologia norrena. Fa parte della tribù di divinità Vanir, e incarna, tra le tante manifestazioni, l'amore, l'oro, la fertilità

Questo nome è stato dato anche a una simpatica femmina di tricheco che ama accomodarsi sulle barche per schiacciare un pisolino quando è troppo stanca. Accade in Norvegia, nel fiordo di Oslo, dove Freya è ormai un'indiscussa celebrità. Ne parlano stampa, gente del posto e pescatori che incuriositi accorrono al porto per vederla riposare comodamente sulle banchine.  Scopriamo meglio la storia di questa icona internazionale. 


Una femmina di tricheco robusta, carismatica e simpatica, di nome Freya ha ufficialmente conquistato l'amore degli abitanti di Oslo e non solo. Con non poche fatiche ha portato i suoi 680 chili su alcune barche ormeggiate al porto, con l'intento di oziare e riposarsi. 

Freya era già stata avvistata nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Danimarca, Svezia e adesso si è fermata per l'estate in Norvegia

La presenza del mammifero, che normalmente vive alle latitudini più settentrionali dell'Artico, ha suscitato curiosità tra la gente del posto e fatto notizia sulla stampa. Il simpatico animale è stato visto all'inseguimento di un'anatra e di un cigno, ma la maggior parte delle riprese la ritraggono sonnecchiare sulle barche

Il tricheco si nutre principalmente di invertebrati come molluschi, gamberi, granchi e piccoli pesci.

Purtroppo, la notorietà non è sempre positiva, soprattutto per un tricheco che ha, di norma, bisogno di riposare per almeno venti ore al giorno, e i turisti e i curiosi che vanno a farle visita interrompono i suoi momenti di riposo.

Rune Aae, un ricercatore presso l'Università della Norvegia sudorientale, ha affermato che l'area dovrebbe essere transennata, così da donare all'animale la tranquillità di cui ha bisogno. Nel frattempo, Freya continua a raccogliere affetto da tutto il mondo. Sono infatti molte le persone che seguono le sue tenere e buffe vicende anche tramite i social.

E tu conoscevi già questo simpatico animale? Vorresti vederlo da vivo? Noi non aspettiamo altro! Intanto lasciamola riposare, siamo certi ne abbia bisogno.

Tags: AnimaliCuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie