"Ho rovinato i piatti cucinati da mia moglie mangiando prima che potesse fotografarli: ho fatto male?" - Curioctopus.it
x
"Ho rovinato i piatti cucinati da mia…
Fotografia o dipinto classico? 18 immagini scattate con l'obiettivo che sembrano quadri rinascimentali Viene ammessa a Medicina a 12 anni e sogna di diventare dottoressa entro i 18:

"Ho rovinato i piatti cucinati da mia moglie mangiando prima che potesse fotografarli: ho fatto male?"

11 Luglio 2022 • di Francesca Argentati
4.399
Advertisement

Con l'avvento dei social e dei blog tematici, la condivisione del cibo in rete è diventata una pratica diffusa: scattare foto al piatto prima di consumarlo e postarlo sui propri account è diventata un'abitudine acquisita da molti utenti, che spesso aggiungono filtri per abbellire l'immagine e renderla più accattivante. C'è poi chi lavora nel settore e, a maggior ragione, sui propri profili pubblica immagini inerenti all'argomento culinario, come la donna che si è vista guastare dal marito il piatto minuziosamente decorato prima di riuscire a fotografarlo, prendendola davvero male.

via: Reddit

Proprio l'uomo ha deciso di raccontate l'episodio agli utenti di Reddit per avere il loro parere in merito.

"Mia moglie gestisce un sito web dedicato alla cucina e alle ricette. Scatta foto del cibo prima che mangiamo sia a pranzo che a cena e le pubblica sul suo account Instagram" ha spiegato l'autore del post. "A essere onesto, mi dà fastidio dover aspettare diverso tempo prima che lei ottenga lo scatto perfetto del cibo dopo averlo decorato, aggiungendo e togliendo cose. Ci vuole così tanto tempo che mi passa l'appetito mentre aspetto che abbia finito."

Essendo diventata un'abitudine quotidiana, l'uomo a un certo punto ha deciso di non voler più attendere prima di iniziare a mangiare. Così, davanti all'ennesimo piatto decorato, l'uomo si è servito senza aspettare oltre.

"Ho scoperto che ha cucinato per il suo prossimo progetto di cucina disponendo tutto sul tavolo. Notando l'impostazione della tavola, ho pensato che le foto fossero già state scattate. Invece no, ha detto di dover fare delle foto e di aspettare a mangiare. È andata di sopra a prendere la sua macchina fotografica ed è allora che ho afferrato il cucchiaio e ho iniziato a riempire il mio piatto con ogni portata che aveva preparato, e, di conseguenza, rovinandone l'aspetto. Avevo fame e non volevo aspettare altri dieci minuti per mangiare."

Quando la donna è tornata al piano di sotto e si è accorta di quanto aveva appena fatto il marito, ha iniziato a piangere accusandolo di aver rovinato il suo progetto di cucina per il quale aveva lavorato per ore con grande impegno.

"Ho detto che avevo fame e non potevo aspettare, ma lei continuava a urlarmi contro e ha detto che questo era un mio tentativo di sabotare il suo successo. Ho ribadito che avevo semplicemente fame, ma lei è tornata di sopra piangendo."

Advertisement

A quel punto l'uomo ha terminato il suo pasto e poi è uscito per una passeggiata, ma al suo rientro le cose non sono migliorate. La moglie, ancora arrabbiata, ha rincarato la dose: "Ha detto che non mi avrebbe più fatto assaggiare cose preparate da lei e che avrebbe preferito buttarle nella spazzatura piuttosto che darle a un ingrato come me."

L'autore del post ha poi trascorso la notte nella stanza degli ospiti e fra i due è calato il completo silenzio, ma ora si domanda: "Ho sbagliato a rovinare il lavoro di mia moglie?"

Tu cosa ne pensi, ha fatto bene oppure avrebbe dovuto evitare?

Tags: FotografiaCiboStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie