x
Donna vince 1 milione£ alla lotteria…
Il passato che ritorna: 16 persone hanno condiviso antichi e affascinanti oggetti ritrovati per caso

Donna vince 1 milione£ alla lotteria ma si rivela tutto un errore: "quei soldi sono miei"

06 Aprile 2022 • di Irene Grazia Paladino
2.338
Advertisement

Immagina di aver acquistato un gratta e vinci con la speranza di vincere qualcosa e di vedere, con immensa sorpresa, che la vincita è invece in grado di cambiarti la vita. Come reagiresti? Sicuramente la lucidità deve prendere il posto dell’euforia: bisogna capire come comportarsi e a chi rivolgersi per riscuotere la vincita senza fare notizia. Una donna, Joan Parker-Grennan, ha però visto il suo sogno trasformarsi presto in un incubo: pensava di aver vinto una somma a 6 zeri, ma l’operatore di gioco ha invece sostenuto che si trattava solamente di un errore.

via: The Sun

Joan, una donna inglese di 53 anni, ha acquistato un gratta e vinci online e ha scoperto di aver vinto 1 milione di sterline. Non riusciva a credere ai suoi occhi: sapeva che quella vincita le avrebbe cambiato la vita. Comprensibilmente, quindi, Joan si stava preparando a festeggiare e a reclamare la sua somma a Camelot, ovvero l’operatore che gestisce la lotteria nazionale. Proprio Camelot, però, ha interrotto i sogni della donna, sostenendo che c’era stato un “problema tecnico”, ovvero un errore nel sistema per cui i numeri venivano mostrati nelle caselle sbagliate: la donna non aveva quindi vinto 1 milione di sterline, ma solamente 10 euro

 

L’operatore di gioco si è quindi rifiutato di pagare la somma a Joan, che si è rivolta a degli avvocati e ha avviato una causa legale. La donna dice che: “I miei avvocati hanno già offerto loro la possibilità di risolvere la questione pagandomi solo £ 700.000, £ 800.000 o £ 900.000.” Non sembra il primo “errore tecnico” commesso dall’operatore, il quale è stato multato dalla Gambling Commission, che ha riscontrato dei problemi tecnici sull’app che ha causato dei problemi - seppur di portata inferiore rispetto a quello di Joan - anche ad altri migliaia di utenti. L’udienza in tribunale è stata fissata a giugno del 2022, ma non si sa ancora la data del processo, e quindi l’esito. Ha fatto bene Joan ad intentare una causa legale?

 

 

Tags: CuriosiAssurdiStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie