Ragazzo di 24 anni "invia" un'insolita candidatura: è riuscito ad incuriosire tutto l'ufficio - Curioctopus.it
x
Ragazzo di 24 anni "invia" un'insolita…
Barba a metà: 17 foto mostrano l'ultima, e non del tutto convincente, tendenza maschile Ammette di aver guidato per 70 anni senza patente e assicurazione:

Ragazzo di 24 anni "invia" un'insolita candidatura: è riuscito ad incuriosire tutto l'ufficio

31 Gennaio 2022 • di Irene Grazia Paladino
1.930
Advertisement

Cosa saresti disposto a fare per ottenere il lavoro dei tuoi sogni? Farsi notare dalle aziende non è facile: la competizione è molto alta e l’obiettivo diventa distinguersi dalla massa. Mandare un curriculum e una lettera di motivazione sul perché si è adatti a quel posto di lavoro non basta più. Un uomo ha centrato l’obiettivo: è riuscito a farsi notare grazie ad una candidatura creativa che ha fatto parlare l’intero ufficio. 

 


Il protagonista di questa storia si chiama Jonathan Swift e ha 24 anni. Il giovane uomo ha deciso di candidarsi per un posto di lavoro nel reparto marketing di Instaprinting, un’azienda che si occupa di stampa. Lo ha fatto, però, pensando fuori dagli schemi, con l’obiettivo di distinguersi da tutti gli altri candidati. Jonathan lo sa bene: avrebbe dovuto vendere se stesso e dimostrare le sue capacità in modo alternativo, dimostrando di essere adatto ad entrare in azienda. Jonathan ha scelto di creare dei volantini personalizzati che pubblicizzavano il suo profilo Linkedin. Li ha stampati e li ha posizionati nelle auto dei dipendenti, nel parcheggio.

Cosa è accaduto? Il responsabile della sicurezza ha notato che nel parcheggio stava accadendo qualcosa di insolito, e si è così rivolto al responsabile marketing dell’azienda, Craig Wassell. Craig, dopo aver visto cosa stesse facendo l’uomo, ha deciso di contattarlo per un colloquio. Il responsabile delle assunzioni ha dichiarato: "Quando ho guardato fuori dalla finestra dell'ufficio, ho già potuto vedere che qualcuno era stato in giro a lasciare volantini su tutti i parabrezza delle auto e, a un'occhiata più da vicino, è diventato evidente che i volantini più da vicino erano, in effetti, una candidatura per il ruolo per cui stavo assumendo. Naturalmente, abbiamo immediatamente invitato Jonathan per un colloquio". La strana e creativa candidatura di Jonathan è diventata al centro della discussione in ufficio: tutti erano d’accordo sul fatto che l’uomo fosse riuscito a distinguersi.

È riuscito ad ottenere il posto di lavoro? Assolutamente sì: è riuscito ad oscurare tutti gli altri candidati, più di 100. Perché la candidatura di Jonathan è stata così efficace? Non solo perché alternativa, ma perché ha dimostrato di aver studiato attentamente l’azienda e ha dimostrato di possedere tutte le qualità ricercate: creatività, competenze e senso dell’umorismo. 

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie