Ritrova il gatto scomparso da 8 mesi: ha riconosciuto il suo miagolio durante una telefonata - Curioctopus.it
x
Ritrova il gatto scomparso da 8 mesi:…
La figlia bullizza un compagno di classe: lui la punisce facendola camminare per 8 km fino a scuola (+VIDEO)

Ritrova il gatto scomparso da 8 mesi: ha riconosciuto il suo miagolio durante una telefonata

23 Gennaio 2022 • di Irene Grazia Paladino
2.355
Advertisement

La scomparsa di un animale domestico è un grande dolore per i padroni: gatti e cani, lasciati liberi, spesso si perdono e non riescono più a ritrovare la strada di casa. Questo vale ancora di più per i gatti che, instancabilmente curiosi, cercano nuovi stimoli e nuovi luoghi da esplorare. Rachel Lawrence, di Braintree, nell'Essex, aveva perso il suo gatto Barnaby da 8 mesi. Una telefonata, però, ha riaperto le speranze.

via: BBC

Rachel ha chiamato al telefono il suo veterinario, per discutere della salute dell’altro suo gatto. Improvvisamente, però, ha riconosciuto un miagolio: le è proprio sembrato il grido caratteristico che aveva il suo gatto Barnaby. Immaginiamo quali domande si sia posta la donna: è tutto frutto della sua immaginazione? La sua percezione è influenzata dalla mancanza e dal pensiero del gatto scomparso? E se non fosse così, com’è possibile che il gatto si trovi proprio dal suo veterinario? Rachel ha subito chiesto informazioni sul gatto dallo strano miagolio, e le è stato detto che era un gatto randagio. La donna ha chiuso la telefonata con il veterinario, ma non ha smesso di pensare a quel suono. Più tardi, ha richiamato il veterinario e ha chiesto ulteriori dettagli sul suo gatto. 

 

Ha chiesto se quel randagio fosse nero, e se avesse una macchia bianca su una delle sue zampe posteriori. Il veterinario ha confermato la descrizione, e la donna si è precipitata in ambulatorio con delle vecchie foto di Barnaby. Possiamo solo immaginare la reazione e la gioia di Rachel dopo aver rivisto il suo Barnaby: la donna ha detto di sapere che quel miagolio fosse il suo, ha raccontato di aver piatto e di aver urlato dalla gioia. Non vedeva il suo gatto da otto mesi, e rivederlo è stata un’emozione difficile da descrivere a parole. Il gatto si è dimostrato felice e affettuoso. Barnaby è finalmente tornato a casa, dove la sua famiglia lo ha accolto con immensa gioia e con tanto cibo. Non sappiamo con precisione come Barnaby sia sparito e chi lo abbia portato dal veterinario, ma ciò che conta è che lui sia in salute e che i padroni abbiano potuto riabbracciarlo. Cosa sarebbe accaduto se Rachel non avesse chiamato il veterinario o se non avesse riconosciuto il miagolio? Fortunatamente non ci è dato saperlo.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie