Quest'uomo giapponese mette in affitto se stesso per non fare nulla: piovono le richieste - Curioctopus.it
x
Quest'uomo giapponese mette in affitto…
Crea 30 profili falsi su Instagram e accusa l'ex fidanzato di stalking e aggressione: arrestata Decide di coprire tutti i suoi tatuaggi per un esperimento: i suoi figli non la riconoscono più

Quest'uomo giapponese mette in affitto se stesso per non fare nulla: piovono le richieste

14 Gennaio 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
8.148
Advertisement

Molte persone sanno bene quanto può essere fastidioso sentirsi dare dei fannulloni. Che sia in famiglia o in contesti di amicizia, di certo un appellativo del genere non fa piacere a nessuno, specie se in realtà si cerca di darsi da fare per costruirsi una vita o trovare un lavoro. Eppure, per l'uomo giapponese che stiamo per presentarvi, non fare nulla è diventata, oltre che un'occupazione quotidiana, una vera professione e una fonte di guadagno.

Non stiamo scherzando: la storia di questa persona ha fatto il giro del mondo in poco tempo proprio perché, all'età di 38 anni, ha deciso che avrebbe "messo in affitto" se stesso per... non fare nulla. Se pensate che ciò sia quantomeno assurdo, aspettate a dirlo, perché potreste ricredervi. Conosciamolo più da vicino.

via: CBS News

Si chiama Shoji Morimoto, ha 38 anni e, per lui, la parola "fannullone" non è certo una novità. Durante gli anni della sua giovinezza, non sono mancate le occasioni in cui si è sentito dire da amici, familiari e colleghi che era una persona che rimaneva sempre nell'ombra, e che lasciava troppo che gli altri prendessero l'iniziativa per lui. Così, dopo varie esperienze lavorative deludenti, ha preso una decisione a dir poco inconsueta: se tutti lo consideravano una persona di scarsa azione, perché non sfruttare questa caratteristica e cercare di guadagnarci?

Morimoto si è auto-proclamato fannullone e, nel 2018, ha aperto un account Twitter chiamato "Do Nothing Rent-a-Man", attraverso il quale ha cominciato a offrire un vero e proprio servizio di noleggio. Cosa possono affittare le persone? Proprio la sua compagnia. Per qualche ora, Shoji affianca chi lo desidera senza fare assolutamente nulla.

"Non faccio nessuno sforzo particolare - ha detto, descrivendo la sua attività - non prendo iniziativa per iniziare conversazioni, rispondo solo alle chiacchiere. Questo è tutto". Assurdo? Forse sì, eppure, da quando Morimoto ha avviato il suo particolare business, ha ricevuto migliaia di contatti e clienti. Stando a quanto ha raccontato, riesce a pianificare fino a tre appuntamenti al giorno e, nella sua carriera da "uomo che non fa nulla", gli è capitato di fare il pubblico per musicisti di strada, accompagnare persone solitarie in gita, per negozi o nei ristoranti, o addirittura di partecipare a un compleanno.

Advertisement

"Le persone mi usano in modi diversi - ha affermato ancora - alcune sono proprio sole, altre pensano che sia un peccato andare da qualche parte o fare qualcosa di interessante da sole, e vogliono qualcuno con cui condividere i loro pensieri e le loro impressioni. Ogni giorno mi colpisce l'enorme varietà di clienti che mi chiamano".

In tutte le attività a cui prende parte, Morimoto è sempre libero da qualsiasi legame di amicizia o conoscenza: è semplicemente una presenza che sta lì, col suo berretto e il suo zaino, in silenzio, senza dare giudizi o curiosare. La sua storia è così particolare che ha addirittura ispirato una serie Amazon. E, mentre l'attività che svolge Shoji può incuriosire o far sorridere, non c'è dubbio che faccia anche riflettere. Avere la necessità, per molte persone, di usufruire di un servizio del genere, significa provare una profonda solitudine o insoddisfazione in diversi contesti.

E mentre non manca chi, criticamente, invita Morimoto a "trovarsi un vero lavoro", lui, imperterrito, continua a confortare a modo suo chi lo contatta, guadagnando soldi in quello che ormai è diventato un vero lavoro. Che ne pensate? Conoscevate la storia di quest'uomo giapponese?

Tags: WtfCuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie