x
Il bicarbonato può davvero aiutarci…
Organizza una cena tra amici ma nessuno degli invitati si presenta: la triste esperienza 17 progetti fai-da-te dal gusto discutibile che ci fanno chiedere soltanto

Il bicarbonato può davvero aiutarci a digerire? Questo è ciò che devi sapere prima di usarlo

25 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.957
Advertisement

In ogni casa non può mancare il bicarbonato di sodio, un ingrediente economico che si rivela un alleato sotto diversi aspetti: è incredibilmente versatile e può essere utilizzato nelle faccende di casa, per far brillare i pavimenti o le posate, per eliminare i cattivi odori dai vestiti o dai tappeti. Ma oggi vogliamo parlare di un utilizzo antichissimo, uno dei classici rimedi della nonna: il bicarbonato per la digestione. Può essere davvero utile? Assolutamente sì: viene usato da sempre contro disturbi digestivi, acidità di stomaco o bruciore. Che tu abbia mal di pancia o abbia mangiato più del solito in un’occasione speciale, vediamo come e perché dovresti usare il bicarbonato.


immagine: Curioctopus

Non siamo qui per spiegarti cosa accade al nostro corpo, dal punto di vista chimico, quando ingeriamo il bicarbonato. Però, in breve, quando il bicarbonato di sodio viene disciolto nell’acqua, dà origine ad una soluzione leggermente basica, che viene usata per contrastare l’acidità di stomaco, spesso associata ad una cattiva digestione. Cosa succede nel nostro organismo quando ingeriamo il bicarbonato? Questo neutralizza l’acidità dei succhi gastrici, facilitando così i meccanismi digestivi e combattendo il bruciore di stomaco. Si tratta, però, di un rimedio temporaneo, che va cioè ad alleviare i fastidi, senza eliminarli del tutto. Per questo è consigliato in casi rari - ad esempio quando abbiamo mangiato in modo troppo abbondante - e non quando si soffre di problemi di stomaco in maniera cronica. Inoltre, ti consigliamo - nel caso volessi assumerlo - di consultare il tuo medico, soprattutto se segui una dieta povera di sodio o hai sofferto di qualche problema allo stomaco o ai reni.

immagine: Flickr

Nel caso volessi usarlo dopo un pasto più abbondante del solito, ti consigliamo come utilizzarlo: basta sciogliere un cucchiaino (non troppo colmo) di bicarbonato all’interno di un bicchiere d’acqua, preferibilmente a temperatura ambiente. Dovrai mescolare un po’ prima che il bicarbonato si sciolga bene. Ti consigliamo di bere il bicchiere una o due ore dopo aver finito il pasto, e non subito dopo. Dovresti, in pochi minuti, provare già un senso di sollievo. Hai mai provato questo infallibile rimedio della nonna? Ti è utile nei momenti di eccessiva pesantezza di stomaco?

 

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie