x
La casa incantata con 150mila luci natalizie:…
Come si faceva pubblicità negli anni Sessanta? A Venezia Coca-Cola scelse i piccioni Solleva le palpebre all'ex-fidanzata mentre dorme, sblocca il suo telefono e le ruba 24.000 dollari

La casa incantata con 150mila luci natalizie: ogni anno i nonni la addobbano così per fare felici i nipoti

20 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.263
Advertisement

Cosa sono disposti a fare i nonni per vedere nel volto dei loro nipoti un sorriso? Probabilmente di tutto: non a caso sono loro le figure di riferimento quando i nipoti hanno bisogno di coccole o di sentirsi un po’ viziati. Ivan e Giuliana, due coniugi di Pietrasanta - un paesino italiano - sono davvero disposti a tutto pur di vedere i nipoti felici. Ogni anno, prima del giorno di Natale, addobbano la loro casa con tantissime luci natalizie, e quest'anno queste luci sono diventate più di 150mila. Riesci ad immaginare l’atmosfera che si respira a casa di questi premurosi nonni?


immagine: Ivan Rada/Facebook

Si tratta di una vera e propria tradizione, che viene portata avanti da circa 7 anni. Non si limitano ad allestire l’albero di Natale e ad appendere qualche luce in balcone: decorano tutto con delle lucine, che circondano la casa, le renne, gli animali, le piante, le scale e tutti gli ambienti. Si tratta di un impegno, che Ivan e Giuliana svolgono con serietà e professionalità. I preparativi iniziano già mesi prima, in modo che l’8 dicembre sia già tutto pronto. Nel periodo natalizio la casa dei nonni diventa uno spettacolo di luci che incanta non solo la famiglia, ma anche i visitatori. Ti basti pensare che i due nonni hanno esposto anche una cassetta delle lettere, che i bimbi riempiono di fogli indirizzati direttamente a Babbo Natale. 

 

Da dove nasce questa bellissima ed impegnativa tradizione? 7 anni fa è arrivata Noemi, una delle nipotine. Nonno Ivan ha scelto di stupirla con un allestimento del tutto nuovo e particolare: ha allestito delle luci. Nel corso degli anni le luci sono aumentate sempre di più, e quest’anno sono diventate 150 mila. La parola che meglio descrive l’atmosfera che si respira a casa dei nonni è “wow”. E per i nonni questo è tutto ciò che conta: non c’è regalo più grande e bello di vedere i nipoti entusiasti di entrare in un mondo fatto di elfi, pupazzi, renne e luci. 

 

Advertisement
immagine: Ivan Rada/Facebook

Ivan e Giuliana dicono: “Crediamo che il significato profondo di questa festa stia nell’amore: lo facciamo per noi, perché amiamo questi colori e le canzoni natalizie, ma anche per gli altri che ormai aspettano questo appuntamento e che portano i loro bambini a mettere la letterina nella cassetta. Ogni anno a gennaio andiamo a comprare le cose invendute a saldo in modo da arricchire il numero delle luci l'anno successivo. Troviamo tante cose belle e iniziamo a progettare il Natale che verrà”. 

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie