4 abitudini di vita delle persone più longeve al mondo perfette per assicurarsi salute e serenità - Curioctopus.it
x
4 abitudini di vita delle persone più…
Tanto strani quanto geniali: 16 oggetti dal design che non è passato inosservato Dopo 34 anni di lavoro viene licenziata perché

4 abitudini di vita delle persone più longeve al mondo perfette per assicurarsi salute e serenità

16 Gennaio 2022 • di Marcello Becca
1.739
Advertisement

Cosa hanno in comune le persone che vivono nelle nazioni più longeve? Quali sono le abitudini da ripetere per avere una vita più lunga e più sana?

Un nuovo studio scientifico ha dimostrato che ci sono quattro importanti abitudini che si possono riscontrare nei paesi con il maggior numero di centenari. Quattro abitudini comuni a tutti nonostante le differenze di culture, di lingue e di comportamenti. Quattro abitudini che - se le osserverete - potranno essere di grande giovamento anche per voi.




Secondo le ricerche di due dottori - Dean Ornish e Anne Ornish - esisterebbero quattro abitudini comuni a tutte le popolazioni delle regioni più longeve sulla Terra. Nel loro ultimo libro “Undo It! With Ornish”, la coppia di medici spiega che molte malattie - come ad esempio l'infiammazione cronica, lo stress ossidativo e i cambiamenti al microbioma - hanno origine dalle stesse cause. Hanno scoperto che la maggior parte di questi problemi possono essere ricondotte a quattro abitudini di vita chiave: il tipo di dieta, la gestione dello stress, il movimento corporeo e la priorità alle nostre relazioni interpersonali. 

Al momento, gli Ornish stanno conducendo il primo studio per determinare se il miglioramento di queste quattro abitudini di vita può addirittura invertire lo stadio iniziale della malattia di Alzheimer. Ecco dunque nel dettaglio le 4 abitudini di vita che possono contribuire a una maggiore longevità e che promuovono una buona prevenzione delle malattie.

1. Seguire diete a base vegetale

Le persone più longeve mangiano dal 90 al 100 per cento di cibo a base vegetale. Perché? Perché alimenti come verdura, frutta, cereali e fagioli sono benefici per il cuore, l'intestino e il cervello. Inoltre, le diete a base vegetale sono associate a un minor rischio di malattie cardiache, alla prevenzione del diabete di tipo due, a un minor rischio di cancro, alla prevenzione del morbo di Alzheimer. La carne è ammessa solo in piccole dose e le bevande consentite sono acqua, caffè e vino, sempre con moderazione.



2. Gestire lo stress con il giardinaggio

I ricercatori sono agli inizi nel comprendere come lo stress contribuisca grandemente alla formazione delle malattie. Tuttavia, i primi risultati indicano chiaramente come l’insonnia e la frenesia dei ritmi contemporanei compromettano in modo grave la capacità del nostro corpo di reagire alle malattie. Gli scienziati credono che tutto questo possa causare lo sviluppo e il progresso di malattie come l'Alzheimer - ed ecco perché la gestione dello stress è una parte molto importante della protezione del corpo e della mente.

Il giardinaggio è forse la forma più popolare di riduzione dello stress. Gli effetti collaterali positivi del giardinaggio includono il ritardo dei sintomi della demenza e il miglioramento della salute mentale e fisica.

3. Essere fisicamente attivi durante la giornata

I residenti dei paesi più longevi non sono noti per fare allenamenti estenuanti, ma la loro vita è dinamica. Per esempio, camminano per andare a fare la spesa, ballano, praticano il thai-chi e vanno in bicicletta praticamente ovunque.

4. Rimanere strettamente connessi alle loro comunità

Avere persone nella tua vita che ti amano e si prendono cura di te - e che tu ami e ti prendi cura di loro in cambio - ti fa bene. "L'amore non è qualcosa di cui si sente parlare spesso nella medicina tradizionale, ed è la parte per cui i nostri partecipanti sono più apprensivi, anche se probabilmente è la più preziosa", ha detto Anne Ornish a questo proposito.

Insomma: consigli e dati utili da tenere in considerazione. Perché non metterli in pratica?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie