x
"Ho rubato l'identità di mia figlia…
Cammina per chilometri sotto la neve per andare a un colloquio: un uomo lo vede e gli offre un lavoro 7 errori comuni da non commettere per evitare di invecchiare prima del tempo

"Ho rubato l'identità di mia figlia 22enne e ho vissuto come lei": la scioccante confessione di una madre

15 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
3.461
Advertisement

Cosa saresti disposto a fare pur di tornare indietro nel tempo e rivivere gli anni migliori e le esperienze più belle legate a quegli anni? Laura Oglesby è stata disposta a tutto, perfino a rubare l’identità della figlia di 22 anni e a fingere di vivere la sua vita. Sembra surreale, vero? Eppure è quello che è accaduto e la donna di 48 anni, dopo aver vissuto due anni nell’inganno, ha finalmente ammesso la scandalosa frode.


Ma partiamo dall’inizio e cerchiamo di capire cosa è accaduto: nel 2016 Laura aveva 48 anni e sua figlia Lauren ne aveva 22. La sua storia è stata resa nota solo nel 2018, quando le autorità dell’Arkansas hanno contattato il dipartimento di polizia di Mountain View. Ma come ha fatto la donna a fingere di avere un’altra identità? E come è possibile che nessuno si sia accorto prima dell’inganno? La donna ha richiesto una tessera di previdenza sociale a nome della figlia, si è trasferita nella piccola città di Mountain View, si è scritta all’università - ricevendo i fondi necessari per partecipare - e ha iniziato a frequentare uomini convinti che Laura - ormai diventata Lauren - avesse poco più di 20 anni. La donna ha anche iniziato a lavorare nella biblioteca della sua città e ha ottenuto una patente di guida del Missouri. Ma non è tutto: Laura venne ospitata da una coppia di Mountain View, Avery e Wendy Parker, convinta che la donna stesse scappando - secondo quanto gli è stato raccontato - da una relazione violenta. Avery e Wendy la ospitarono e trattarono come una figlia, per poi rimanere scioccati davanti all’ammissione di colpa della donna.

 

Prima di rubare l’identità della figlia, Laura si era allontanata dalla figlia e le aveva rubato oltre $ 25.000. La donna ora rischia il carcere per frode. Il capo del dipartimento di polizia di Mountain View, Jamie Perkins, ha dichiarato: "Tutti ci credevano.Aveva persino dei fidanzati che credevano che avesse quell'età: 22 anni". La Southwest Baptist University - ossia l’università che ha frequentato Laura nei panni di Lauren - ha dichiarato di voler collaborare pienamente all’indagine, cercando di ricostruire i movimenti della donna all’interno dell’università. Laura, alla fine, si è dichiarata colpevole dell'accusa di frode alla sicurezza sociale e deve risarcire l’università di tutti i soldi ricevuti tramite finanziamento. Dopo essersi dichiarata colpevole dell'accusa di frode alla sicurezza sociale, Oglesby deve pagare $ 17.521 all'università e restituire a sua figlia Lauren per furto d'identità.

Tags: WtfAssurdiStorie
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie