Dice a una donna incinta che il posto sul bus è "occupato" dalla sua mano, lei si siede sopra di essa - Curioctopus.it
x
Dice a una donna incinta che il posto…
Design terapia: 17 oggetti e progetti di architettura e arredamento dall'estetica innovativa Una ricerca ha scoperto la terapia che può ripristinare la perdita dell'udito senza l'uso di impianti

Dice a una donna incinta che il posto sul bus è "occupato" dalla sua mano, lei si siede sopra di essa

19 Aprile 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
15.308
Advertisement

Chi viaggia ogni giorno sui mezzi pubblici lo sa bene: la "convivenza" con gli altri passeggeri non è sempre una cosa semplice. Comportamenti fastidiosi, scortesia, situazioni irritanti, a volte, fanno proprio venir voglia di non salire più su un autobus, un tram o una metropolitana. È vero: tutto ciò non è una costante, ma ci sono dei casi in cui assistiamo ad episodi davvero negativi, proprio come quello che stiamo per raccontarvi.

Protagonista una donna incinta che, nonostante fosse all'ottavo mese di gravidanza, ha rischiato di non potersi sedere per colpa di un altro passeggero. Se pensate che l'uomo non si sia alzato per farla sedere, tuttavia, vi sbagliate, perché accanto a lui c'era un posto libero, dove la futura mamma ha chiesto di potersi accomodare. La risposta? "Non puoi sederti, qui è seduta la mia mano". A quel punto la situazione ha preso una piega del tutto inaspettata.

via: Reddit

L'episodio è stato raccontato e condiviso su Reddit dalla stessa giovane in dolce attesa, che ha chiesto agli utenti un'opinione su quanto accaduto, e se avesse sbagliato lei. "Ho 30 anni e sono incinta all'ottavo mese - inizia il racconto della donna - prendo i mezzi pubblici tutti i giorni per andare a lavoro. L'autobus spesso è pieno, ma per fortuna capita che diversi passeggeri mi offrano gentilmente il loro posto".

Una situazione non certo semplice da affrontare, dunque, nella quale la gentilezza e l'altruismo delle persone sono l'unica salvezza per questa donna che, come tante, proprio non può fare a meno di viaggiare in autobus, nonostante la sua gravidanza avanzata. Eppure, non per tutti essere incinta e affaticata è un motivo sufficiente per mostrare un po' di empatia. Lo dimostra il seguito del racconto della giovane.

"Quel giorno - scrive la futura mamma - salgo sull'autobus come sempre e c'era un posto vuoto, faccio per sedermi e, sul posto a fianco, trovo un ragazzo con la mano sul sedile vuoto. Gli chiedo di toglierla in modo da potermi sedere - prosegue la donna - ma lui mi dice che il sedile è "occupato". Chiedo da chi e lui mi risponde "dalla mia mano". Ho sorriso ma non mi sentivo bene, quindi gli chiedo di togliere la mano per farmi sedere ma lui rifiuta di nuovo".

Quello che, sulle prime, sembrava uno scherzo, in realtà non lo era affatto: quel giovane stava davvero impedendo alla donna incinta di sedersi. "Gli dico che sono stanca e che devo sedermi - si legge ancora nel post su Reddit - e lui risponde dicendo che la mia gravidanza non è un suo problema. Ne ho abbastanza, le gambe e la schiena mi fanno male e decido di sedermi proprio sulla sua mano, occupando il posto vuoto". L'uomo, a quel punto, si è spazientito, ha ritirato la mano e ha criticato la futura mamma, definendola "irrispettosa" e "inopportuna".

"Tutti gli altri passeggeri mi fissavano - scrive ancora la 30enne - e persino mio marito, quando gli ho raccontato cosa è successo, mi ha detto che non avrei dovuto comportarmi in quel modo". A una situazione non semplice, dunque, per questa donna si è aggiunto anche il senso di colpa per essersi sentita criticata. Ecco perché, qualche giorno dopo, ha deciso di chiedere agli utenti Reddit se avesse davvero sbagliato a sedersi sulla mano di quell'uomo. E le risposte sono arrivate numerose.

Migliaia di persone hanno reagito al post e commentato manifestando, in maggioranza, solidarietà con la futura mamma e raccontando pubblicamente situazioni simili in cui si sono trovate. A quanto pare non è così scontato che, sui mezzi pubblici, si assista a gesti gentili e altruisti nei confronti di chi si trova in difficoltà. Cedere il posto a donne incinte non è affatto una costante: questa storia - e tante altre - lo dimostrano.

Che ne pensate? Cosa avreste fatto al posto della futura mamma?

Tags: WtfAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie