Questa donna ha 69 anni ed è campionessa di bodybuilding: "l'età è solo un numero" - Curioctopus.it
x
Questa donna ha 69 anni ed è campionessa…
Questa mini-casa a forma di cupola è moderna, confortevole e costa come una macchina In una spa islandese puoi fare il bagno nella birra: quali sono i benefici di questa esperienza?

Questa donna ha 69 anni ed è campionessa di bodybuilding: "l'età è solo un numero"

16 Dicembre 2021 • di Marcello Becca
3.175
Advertisement

Non è mai troppo tardi per raggiungere gli obiettivi che avete sempre perseguito. A volte ci vogliono molti anni per raggiungere la cima, ma il sapore della vittoria sarà altrettanto dolce, perché ciò che conta è lo sforzo investito nell'intero processo. Una donna cilena può essere indicata come un esempio perfetto di questa filosofia di vita: si tratta di Gladys Bravo, un'atleta cilena di 69 anni che ha vinto un campionato nazionale di bodybuilding e ora viaggerà per gareggiare con altri bodybuilders nel Sud America. Provatelo a dire a lei che alla sua età dovrebbe fare solo la nonnina sulla panchina!

 


“Certe attività si possono fare in gioventù”; “Alla tua età è meglio lasciar perdere”; “Occorre saper guardare in faccia al tempo che passa”. 

Quante volte si è sentita dire queste frasi Gladys Bravo? Tantissime. 

Eppure non ha mai desistito. Nemmeno per un attimo. Così è successo che - alla bella età di 69 anni - è diventata campionessa di bodybuilding in una competizione internazionale. Nonostante la sua età avanzata, Bravo presenta una forma fisica smagliante e su Facebook e Instagram documenta i suoi allenamenti, dispensa consigli nutrizionali e incoraggia chi si ritiene… troppo vecchio! "Non sono speciale, voglio solo che crediate nel grande potere mentale che abbiamo tutti", ha detto. Il suo intento è quello di essere di ispirazione ai tanti follower che partecipano al suo allenamento. 

 

"La vittoria nella mia categoria master fitness per la squadra nazionale, mi ha permesso di rappresentare il mio paese nella gara che si è tenuta s a Buenos Aires," ha scritto in un post sul suo account Instagram.

"Si è trattato di una partecipazione che ho portato avanti in totale “incoscienza”: di certo non sapevo cosa mi aspettava! Avevo solo la convinzione di dover lavorare molto duramente e l’obiettivo di poter rappresentare la mia nazione, mi ha dato la forza di non mollare. Sono stati 3 mesi di dura palestra una volta terminate le limitazioni dovute alla pandemia. Mi sono preparata da sola, contando solo sulla mia esperienza"

Advertisement

Un risultato straordinario per un corpo al di fuori dal comune: un esempio per chi ritiene che dopo i sessant’anni l’unico sport possibile per le persone sia l’uso del telecomando della tv!

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie