La figlia di Steve Jobs rimane senza eredità: la madre non vuole che si arricchisca così

di Irene Grazia Paladino

15 Ottobre 2021

La figlia di Steve Jobs rimane senza eredità: la madre non vuole che si arricchisca così
Advertisement

Tutti conosciamo Steve Jobs, il co-fondatore e amministratore delegato di Apple, una delle principali società tecnologiche. Al momento della scomparsa di Steve Jobs - nel 2011 - il suo patrimonio è stato valutato a $ 10,2 miliardi. Se molto sappiamo dei successi e dei traguardi raggiunti dal multimiliardario imprenditore, non sappiamo altrettanto dei dettagli della sua vita privata. Sappiamo però che Steve ha lasciato la sua eredità alla moglie Laurene Powell-Jobs; eredità che, però, non sembra spettare ai suoi 4 figli. O, almeno, non completamente.

via thesouthafrican

Matthew Yohe/Wikipedia

Matthew Yohe/Wikipedia

Il patrimonio di Steve Jobs, considerando anche le azioni, è sicuramente aumentato: si parla di una cifra che si aggira intorno ai 22 miliardi di dollari. Ciò che, però, sta creando parecchio scalpore è il fatto che il patrimonio di Steve Jobs non andrà in mano ai figli. Su questo si è particolarmente battuta la moglie che, appoggiata all’epoca dal marito, sosteneva di non credere nella costruzione di ricchezza ereditata e che i 4 figli ne sono sempre stati consapevoli. Dopo la scomparsa del marito, Laurene Powell ha fondato una società di investimento per contribuire ai cambiamenti sociali, e si impegna attivamente nel campo dell’istruzione, dell’immigrazione e della giustizia sociale. La figlia maggiore di Steve e Laurene, Lisa, ha confessato che lei e i fratelli hanno ricevuto un’eredità di circa un milione, ma nient’altro del resto del patrimonio. Non sembra, però, che la figlia minore Eve abbia ricevuto lo stesso trattamento. Laurene ha anche detto che “se vivo abbastanza a lungo questa eredità finirà con me".

 

Advertisement

evecjobs/Instagram

Ciò significa che i figli, per condurre una vita agiata, dovranno impegnarsi e contare solo sulle loro forze. Ma per la figlia minore, 23enne, Eve, la questione dell’eredità non sembra essere un grande problema. La giovane è attivamente coinvolta in questioni sociali, è appassionata di moda e di equitazione: ha partecipato alla fashon week di Parigi e sui social condivide le sue passioni. Cosapevole della decisione presa dai genitori - e sostenuta ora dalla madre - si impegna per costruirsi un futuro, frequentando la Standford University. 

evecjobs/Instagram

Suo padre ha fondato un impero e la madre ha ereditato una somma incredibilmente alta, eppure l'insegnamento che ha ricevuto è chiaro: non può contare sulle imprese del padre e, se desidera vivere bene, deve impegnarsi ad ottenere con le sue forze ciò che desidera.

Advertisement