Muratore trova una borsa piena di soldi e la restituisce al proprietario: il suo gesto viene premiato - Curioctopus.it
x
Muratore trova una borsa piena di soldi…
Telecamera di sicurezza riprende il ballo di gioia di una senzatetto: ha superato il colloquio di lavoro (VIDEO) 4 donne hanno trasformato un vecchio bus a due piani in un

Muratore trova una borsa piena di soldi e la restituisce al proprietario: il suo gesto viene premiato

13 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
894
Advertisement

Saul Jimenez è un operaio argentino di 31 anni che è diventato celebre nel suo paese per aver compiuto un atto di grande onestà: ha restituito al legittimo proprietario una borsa piena di soldi trovata durante la ristrutturazione di una casa. Un gesto che, in un primo momento, è stato fortemente messo in discussione dalla sua famiglia. Tuttavia il proprietario dei soldi, colpito dalla correttezza del muratore, ha fatto così tanta pubblicità a questa azione che Saul è diventato famoso a livello locale. Il sindaco, saputa questa notizia, ha così deciso di assumere Jimenez nel dipartimento dei lavori pubblici del Comune dove vive.

 

Diciamoci la verità: quando una persona trova una borsa piena di soldi, la tentazione di tenersela per sé è grande. A maggior ragione, quando si deve portare avanti una famiglia con quattro figli e sostenere gli anziani genitori in un ospedale. Saul Jimenez, un muratore argentino, era proprio in questa situazione. Una vita passata a lavorare come manovale non aveva permesso a Saul di trovare un lavoro solido e stipendiato. Per questa ragione, Jimenez accettava di lavorare a giornata in cantieri per la ristrutturazione. Fino a quando…

Durante una ristrutturazione di una casa bruciata, Saul ha sollevato dei mattoni e ha scoperto un piccolo caveau. All’interno si trovava un sacco nero, il classico sacco dell’immondizia. All’interno si trovavano 250.000 pesos argentini. Si tratta di una somma che in quel paese consente di acquistare un immobile! Immaginate la sorpresa di Jimenez e dei suoi colleghi di lavoro i quali, sulle prime, hanno pensato bene di tenersi i soldi. Saul però è stato irremovibile: “Mi sembrava ingiusto derubare l’abitante di quella casa” ha detto Jimenez “che aveva già subìto il danno di aver perso tutti i suoi beni nell’incendio.

Ha così contattato la persona che viveva nella casa e gli ha restituito la borsa così come l'aveva trovata.

L’uomo che ha ritrovato il denaro che aveva nascosto è rimasto profondamente colpito della rettitudine del muratore. Ha voluto conoscerlo e ha scoperto le difficoltà economiche di questo manovale. Così, commosso, ha fatto in modo che per tutta la regione di Alvear - il paese dove è accaduto questo episodio - si sapesse dell’azione di Jimenez. Grazie ai social e al passaparola, il sindaco del paese ne è stato informato. Impressionato - come del resto tutti gli abitanti - ha deciso di premiare Saul con un bene tangibile: un posto di lavoro fisso nel Dipartimento dei lavori pubblici del Comune.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie