Questa è la birra più forte del mondo: ne basta un bicchiere per superare i limiti - Curioctopus.it
x
Questa è la birra più forte del mondo:…
Si pensa fosse un hotel, oggi è una spettrale villa che sprofonda in una spiaggia del Pacifico 15 confronti fotografici ci mostrano quanto il tempo possa cambiare le cose

Questa è la birra più forte del mondo: ne basta un bicchiere per superare i limiti

02 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
1.565
Advertisement

Amanti della birra attenzione: ecco una sfida che potreste non voler accettare. Avreste mai pensato di poter paragonare una semplicissima birra ai superalcolici più forti in commercio?

Ebbene sì, questa birra vi stupirà visto che la sua gradazione alcolica è del 67,5% contro il 5% delle birre tra le più conosciute. Ovviamente, visto che si tratta di un super alcolico a tutti gli effetti, dimenticatevi la buona e vecchia pinta: la Snake Venom (che in italiano significa letteralmente “veleno di serpente”) si può degustare unicamente con il bicchierino da shot da 35ml. Insomma, siete ancora convinti di volerla assaggiare?

immagine: Amazon

Prodotta da Brewmeister, un birrificio scozzese già premiato in passato per via della sua birra artigianale Armageddon con una gradazione vicina al 65%, la new entry Snake Venom riesce a demolire ogni record con i suoi 67 gradi.

Dal sapore forte e deciso, non ricorda la classica birra alla spina a cui siamo tutti abituati, bensì un classico whiskey dal sapore ambrato e con un retrogusto di nocciola. Una novità insolita che ha incuriosito da subito gli amanti della birra più coraggiosi, con la speranza di poter provare finalmente qualcosa di nuovo. Effettivamente, il successo della Snake Venom è stato immediato, tanto da renderla una tra le birre più ricercate al mondo.

Il super alcolico, tuttavia, non è ancora disponibile per l'acquisto dappertutto, ma se vi capita di fare un salto in Inghilterra, sappiate che la Snake Venom ha un prezzo di vendita di 76 pound a bottiglia. Inoltre, non trattandosi di una semplice birra, non si può nemmeno sorseggiare comodamente in una pinta normale: il birrificio raccomanda di berla in porzioni da 35 ml alla volta (simile alla quantità che può stare in un bicchiere da shot).

immagine: Drink Supermarket

La maggior parte delle lager che troviamo nei nostri pub di fiducia non superano mai la soglia di gradazione del 10%. Anche in caso di super-alcolici, è difficile che essi superano i 40 gradi, anche nei casi più "estremi". Questa birra però batte tutti: chi vorrà provare qualcosa di nuovo e di più forte, potrà cimentarsi a berne un sorso.

Ogni bottiglia da 330ml, inoltre, viene venduta con un timbro che ne dimostra l’autenticità, ed è accompagnata da un bigliettino che avverte i consumatori di bere responsabilmente. La scritta dice: "Questa birra non è per i deboli di cuore, si consiglia di gustarla in bicchierini da 35 ml. Non siamo responsabili dei rischi che potreste correre e non vi incoraggiamo a fare i duri, motivo per cui potete acquistare un massimo di 2 bottiglie per ordine!"

Insomma: i creatori della bevanda sono stati molto chiari. Qualora decidiate di provarla, ricordatevi sempre che l'alcol può far male alla salute, e per questo occorre assumerlo in modo responsabile.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie