Lei è incinta e lavora 12 ore al giorno, il marito la accusa di "trascurare i doveri coniugali" - Curioctopus.it
x
Lei è incinta e lavora 12 ore al giorno,…
Un uomo cerca la sua amata e non la trova, ma lei è proprio lì vicino: riesci a vederla? Il padre vende la sua auto d'epoca per pagare gli studi alla figlia: 21 anni dopo lei gli fa un'incredibile sorpresa

Lei è incinta e lavora 12 ore al giorno, il marito la accusa di "trascurare i doveri coniugali"

05 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
4.740
Advertisement

Nonostante ci si impegni per far cambiare mentalità, c’è ancora chi è convinto che la donna debba fare tutto: deve lavorare, prendersi cura dei figli, della casa e del marito. Una donna americana, dell’Illinois, ha raccontato su reddit ciò che ha dovuto affrontare: nonostante sia incinta e lavori 12 ore al giorno il marito, che lavora da casa, l’ha accusata di “trascurare i doveri coniugali”. A raccontare la storia è proprio la donna, che ha preferito mantenere l’anonimato.

via: reddit

Sono sposata con mio marito da un anno. Stiamo aspettando il nostro primo figlio ed è una gravidanza davvero difficile per me. Mio marito è cresciuto con sua mamma mamma, ma durante la nostra relazione quella dinamica è cambiata ed è diventato più indipendente. Sua madre cucinava sempre per lui, puliva per lui anche quando era adulto e non gli è mai stato richiesto - o insegnato - di fare le faccende domestiche. Ha imparato tutto questo tramite me. Faccio un lavoro davvero duro da quando avevo 25 anni. Lavoro in un magazzino e faccio sempre gli straordinari perché il mio capo è orribile, ma questa è un'altra storia. Mio marito lavora da casa. Ora mio marito e mia madre mi definiscono una cattiva moglie perché non mi prendo cura di mio marito in modo appropriato. Dicono che sia mio compito cucinare e pulire. Mia madre dice che non sono una vera casalinga.”

La donna continua: “Oggi mio marito si è lamentato con mia madre che sono troppo pigra. Che non cucino un pasto adeguato da una settimana e cucino solo pasti facili e veloci. Sto facendo un lavoro di 12 ore durante la gravidanza e lui lavora da casa. Il mio lavoro è anche a 2 ore di macchina da casa. Sto via 14 ore al giorno lavorando troppo mentre lui non fa nulla per aiutare in casa. Mentre ero al lavoro oggi mia suocera mi ha chiamata e si è lamentata di come suo figlio sia dimagrito da quando mi ha sposato e di come non gli do da mangiare. Le ho detto che suo figlio è un uomo adulto che è perfettamente in grado di prendersi cura di se stesso, le ho anche detto di non disturbarmi mai più mentre sono al lavoro.

Il post della donna ha suscitato un grande dibattito su reddit: la maggior parte sostiene che sia scandaloso che un uomo adulto accusi la moglie – per di più incinta e lavoratrice – di trascurare i doveri coniugali. Anche i mariti hanno doveri coniugali e dovrebbero contribuire alle faccende di casa. È davvero inconcepibile come ancora molte persone non riescano ad accettare questa forma di uguaglianza. Tu cosa avresti risposto all’uomo?

Tags: AssurdiFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie