Nonna lascia la sua famiglia e gira il mondo da sola: "Non sono fatta per badare ai nipoti" - Curioctopus.it
x
Nonna lascia la sua famiglia e gira…
15 foto di persone che sono riuscite ad ottenere il sorriso che desideravano grazie all'apparecchio Concept-E: un'azienda presenta il prototipo di una supermoto elettrica

Nonna lascia la sua famiglia e gira il mondo da sola: "Non sono fatta per badare ai nipoti"

08 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
5.483
Advertisement

Pensiamo che i nonni, con la loro età avanzata, debbano dedicare la loro vita a prendersi cura dei nipoti e ad aiutare i figli. Ci dimentichiamo che anche loro hanno una vita, dei desideri, dei sogni che prescindono dall’età anagrafica. I nonni, certamente, amano i propri nipoti incondizionatamente, ma questo non significa che la loro vita debba necessariamente ruotare intorno a loro. Dopo una vita di sacrifici e di lavoro, alcune persone decidono di intraprendere dei viaggi, di fare ciò che non hanno avuto la possibilità di fare in passato. È quello che ha fatto Josefa Feitosa, mamma e nonna, che un giorno ha deciso – seppur a malincuore – di lasciare la famiglia e di partire alla scoperta del mondo.

Nonna Jo ama il suo nipotino ma ha preso una decisione: ha scelto di prendersi cura di se stessa e di realizzare i suoi sogni, dando priorità a questi ultimi. Non appena mise al corrente i suoi figli, questi non capirono la decisione: anzi, si infastidirono e si sentirono “abbandonati”. Ma in fondo chi, meglio di loro, poteva conoscere lo spirito libero della donna? Decisero quindi di sostenerla. Dopo aver lavorato una vita intera, nonna Jo ha deciso di vendere tutti i suoi beni e di iniziare una nuova vita.

Ha sempre amato viaggiare, ma il lavoro l’ha sempre costretta ad intraprendere un piccolo viaggio ogni tanto. Ma questo non le bastava: desiderava visitare il mondo intero. Ha iniziato a visitare il Brasile e ha poi oltrepassato i confini, condividendo il suo percorso sulla pagina Instagram: un viaggio in spalla, tanti sorrisi e tanta voglia di scoprire luoghi nuovi e nuove culture. Ora nonna Jo – considerata una “nonna sprint” motiva altre donne a fare lo stesso, ad inseguire i propri sogni e a non avere paura di dare priorità a se stesse, perché essere nonne non basta per sentirsi realizzate e pienamente felici.

Advertisement

La donna ha detto: "Sono una madre orgogliosa e devota, ma vi posso assicurare che le nonne non sono fatte per prendersi cura dei nipoti. Le nonne non dovrebbero avere sempre le porte aperte, anche loro meritano di avere la loro privacy!”. E, anche noi, ci auguriamo che questa donna sorridente e piena di vita possa realizzare tutti i suoi sogni.

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie