Gli operai scavavano un pozzo nel cortile di un uomo e scoprono zaffiri da 100 milioni di dollari - Curioctopus.it
x
Gli operai scavavano un pozzo nel cortile…
Ragazzo crea incredibili tatuaggi 15 volte in cui le persone si sono inaspettatamente imbattute in qualcosa di strano

Gli operai scavavano un pozzo nel cortile di un uomo e scoprono zaffiri da 100 milioni di dollari

01 Agosto 2021 • di Marcello Becca
3.124
Advertisement

Quanti di noi hanno sempre sognato di trovare un tesoro scavando nel proprio giardino? Si stima che i tesori nascosti nelle profondità marine o nel sottosuolo terrestre siano pressoché illimitati. Tra monete d’oro, reperti storici di incredibile valore e pietre preziose, forse seguendo la logica dei grandi numeri vale la pena organizzare una spedizione alla ricerca dei tesori mai trovati. Eppure, nel cuore dello Sri Lanka dei fortunati operai non hanno avuto bisogno di grandi piani per trovare un tesoro dal valore a otto zeri…

via: bbc.com
immagine: MR GAMAGE / BBC

Proprio così. Durante dei lavori per la creazione di un pozzo all’interno del cortile di un commerciante di gemme a Ratnapura (famosa per le sue gemme), degli operai si sono imbattuti in una strana formazione rocciosa. Notando l’irregolarità del sottosuolo, hanno immediatamente avvertito il proprietario di casa che - fortuna vuole - di mestiere è un attento venditore di pietre preziose da ben tre generazioni.

La notizia si è poi tramandata tanto da finire sui principali telegiornali mondiali. La BBC si è subito interessata al caso intervistando gli uomini presenti sul luogo al momento del ritrovamento: osservando bene "La persona che stava scavando il pozzo ci ha avvisato di alcune pietre rare", ha detto alla BBC Gamage, che ha rifiutato di dare il suo nome completo. "Più tardi ci siamo imbattuti in questo enorme esemplare" ha poi concluso. Gamage ha detto alla BBC che ci è voluto più di un anno per lavare il “cluster” di 1.124 libbre, analizzare la pietra ed infine certificarla.

Mentre era impegnato a pulire la pietra, l’uomo si accorse che piano piano si staccavano delle piccolissime pietre di zaffiro di un’ottima qualità. Un segnale che non capita molto spesso quando si trattano i minerali, e il fortunato commerciante sapeva bene che era un importante indicatore: il valore di quelle pietre poteva essere astronomico.

Il cluster lungo ben 99 centimetri e largo 71 centimetri, viene successivamente chiamato "Serendipity Sapphire" dal celebre giornale dello Sri Lanka in lingua inglese: The Nation. La BBC ha inoltre riferito che gli esperti, dopo aver accuratamente analizzato ogni singolo zaffiro, sono arrivati ad una conclusione unanime: il valore potrebbe raggiungere di 100 milioni di dollari.

"Non ho mai visto un esemplare così grande", ha detto alla BBC il celebre gemmologo Gamini Zoysa. Secondo l'esperto, potrebbe essersi formato più di 400 milioni di anni fa.

Lo Sri Lanka, d'altronde, è noto da sempre per i suoi ritrovamenti di gemme preziose. Nella storia sono stati molti i grandi zaffiri trovati nel paese. Tra i più importanti si ricorda la "Blue Belle of Asia", uno zaffiro di 392 carati che ha venduto all'asta per 17,5 milioni di dollari nel 2014 e la "Stella dell'India", uno zaffiro stella di 563 carati in mostra al Museo Americano di Storia Naturale di New York. Insomma, una scoperta importante non solo per Gamage, ma anche per la storia dello Sri Lanka.

Tags: CuriosiScoperte
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie