17 "geni" del fai-da-te che ci lasciano perplessi con le loro creazioni ai limiti della logica - Curioctopus.it
x
17 "geni" del fai-da-te che ci lasciano…
Nel 1925 un inventore creò questo enorme casco per favorire la concentrazione e bloccare le distrazioni Questo fotografo

17 "geni" del fai-da-te che ci lasciano perplessi con le loro creazioni ai limiti della logica

31 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.861
Advertisement

Vi siete mai cimentati a riparare o a costruire qualcosa con le vostre mani? Non tutto è sempre facile come sembra e, per ottenere risultati apprezzabili, occorre avere una buona manualità, oltre che la giusta predisposizione.

Dati per certi questi presupposti, dobbiamo constatare che, improvvisandosi "maghi" delle riparazioni o delle creazioni artigianali, spesso le persone possono dar vita a oggetti e situazioni che definire assurdi sarebbe riduttivo. Ce ne accorgiamo ogni volta che ci troviamo davanti a foto come quelle che stiamo per mostrarvi in questa lista. Cosa mostrano? Progetti in perfetto stile fai-da-te, sicuramente creativi, ma che spesso si sono trasformati in completi fallimenti. Del resto, lo ripetiamo: fai-da-te e bricolage non sono attività sempre alla portata di tutti, e queste immagini lo dimostrano! 

1. Auto senza aria condizionata? Nessun problema... a parte il parcheggio, e l'estetica!

immagine: Pinterest

Montare un condizionatore su una macchina? Il proprietario di questa vettura ha pensato che fosse possibile anche con mezzi rudimentali. Chissà però cosa succederà quando arriverà il momento di lasciarla in un parcheggio stretto!

2. La tua borsa ti guarda...

Piuttosto inquietante come "miglioria" fai-da-te, non trovate?

Advertisement

3. Guardando questa foto, viene soltanto da chiedersi perché.

Zanzare sulle unghie? Non era forse meglio optare per qualche altra cosa?

4. Per chi proprio non riesce a stare lontano dalla piscina...

Come trovata di sicuro è creativa, anche se fa sorgere qualche dubbio sulla sicurezza.

5. L'immagine parla da sola: usereste una toilette come questa?

Advertisement

6. Panchina storta? Nessun problema: ecco la riparazione

immagine: reddit

Ingegnoso, non c'è che dire, ma siamo proprio sicuri che reggerà a lungo?

7. Di certo, con quell'alettone, non passerà inosservato!

immagine: jtal888/reddit

Rimangono molti, molti dubbi sul buon gusto di un oggetto del genere, oltre che sulla sua effettiva utilità pratica...

Advertisement

8. Finché reggono nessun problema...

immagine: reddit

Speriamo che almeno li abbiano fissati per bene!

9. L'idea perfetta per tutti gli appassionati del tetto apribile... finto.

immagine: reddit

Già: quel tetto apribile non è altro che un adesivo, per la serie "vorrei ma non posso e mi arrangio".

Advertisement

10. "Rollerblade usati": ci vuole molto coraggio per venderli, e per salirci sopra...

Una foto che sintetizza al meglio l'arte dell'arrangiarsi, non c'è che dire!

11. Niente di strano: è soltanto una lampada per bambini...

Potremmo aggiungere che, visto l'effetto finale, è degna di un film horror!

12. "Herpes" o "Heroes"?

Chi ha disegnato questa tazza forse dovrebbe riflettere sull'importanza di controllare il risultato finale...

13. Gonna alternativa oppure abito da clown?

Originale l'idea di unire diverse cravatte per formare una gonna, ma forse un occhio all'abbinamento dei colori non avrebbe guastato!

14. Come doveva essere vs. come è venuta...

Una prova di fai-da-te (culinario) piuttosto insoddisfacente.

15. Vasi alternativi? Questo forse è un po' esagerato, oltre che inquietante...

Complimenti per l'originalità dell'idea, in ogni caso!

16. Un paraurti sicuramente originale, anche se magari non è il massimo in fatto di estetica.

immagine: the1win/reddit

Una cosa è certa: è piuttosto robusto!

17. Forse era meglio optare per la borchia giusta invece che incollarla sulla gomma...

immagine: SKRT/Facebook
Tags: WtfCuriosiAssurdi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie