Riesci a vedere qualcosa tra le righe bianche e nere? Mettiti alla prova con questa illusione ottica - Curioctopus.it
x
Riesci a vedere qualcosa tra le righe…
Gli ingegneri Huawei creano una bici a guida autonoma che si tiene in equilibrio da sola Un team di ricerca sviluppa dei pannelli solari che producono 1.000 volte più energia dei tradizionali

Riesci a vedere qualcosa tra le righe bianche e nere? Mettiti alla prova con questa illusione ottica

24 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
10.183
Advertisement

Se passate troppo tempo davanti a uno schermo e avete bisogno di staccarvi un po' dal computer o dal telefono, sappiate che l'immagine che stiamo per mostrarvi di seguito potrebbe non fare al caso vostro. Il motivo è presto detto: l'artista russo Ilja Klemencov, creandola, si è divertito a metterci alla prova con una scena che, a un primo sguardo, non può sembrarci altro che una lunga successione di linee disposte a zig-zag in bianco e nero.

Provate un leggero ma percettibile senso di stordimento osservandole? Non preoccupatevi, perché non siete i soli. Ma ci credereste se vi dicessimo che sotto queste linee c'è qualcosa di più? Nel caso abbiate risposto no, date a quest'immagine una seconda possibilità, perché "dentro" di essa si nasconde qualcosa... o qualcuno! Pronti a scoprirlo?

immagine: Imgur

L'immagine è di quelle che riescono a tenerci incollati allo schermo, in attesa di trovare la risposta giusta. Osservate bene le linee a zig-zag create da Klemencov, dunque, perché potreste scoprire che nascondono una sorpresa. Di che si tratta? Sta a voi riuscire a risalire alla soluzione!

Un piccolo aiuto, tuttavia, possiamo darvelo. Dietro (o dentro?) all'immagine intitolata dall'artista russo "They Can Disappear" c'è un animale, oltre che un importante messaggio sulla conservazione della fauna selvatica del nostro Pianeta. Osservate bene, e forse sarete vicini alla risposta...

immagine: Imgur

Siete riusciti a vederlo? Continua ad essere lì oppure è scomparso? È proprio lui: un orso panda, e in particolare il logo del World Wildlife Fund For Nature (WWF), che appare e se ne va all'interno delle righe bianche e nere, senza assumere mai contorni troppo definiti. Se lo avete individuato subito, complimenti: non sono molte le persone in grado di distinguerlo rapidamente. Una volta capito chi si nasconde nella foto di Klemencov, è chiaro anche il titolo della sua opera: They Can Disappear, ossia "possono scomparire" in italiano, proprio come i panda, animali notoriamente a rischio in natura. Oltre che un bel rompicapo, dunque, questa illusione ottica è anche un messaggio forte.

Ma come è possibile ottenere un risultato del genere? Grazie all'effetto McCollough. Questo fenomeno ottico si verifica quando fissiamo per alcuni minuti una serie di linee bianche o nere, proprio come in questo caso, e la nostra percezione ne risulta alterata, non consentendoci di vedere quello che in realtà è presente a un primo sguardo. Una volta che lo vedremo, non potremo più ignorarlo. Come ve la siete cavata? Lo avete individuato oppure state ancora provando?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie