Facekini: il "costume" da faccia indossato dalle donne cinesi per non abbronzarsi - Curioctopus.it
x
Facekini: il "costume" da faccia indossato…
Arriva il gelato alla pasta in edizione limitata: la bizzarra fusione culinaria Fa da mamma surrogata ad una coppia e ha una relazione col padre del bimbo: chiede la custodia

Facekini: il "costume" da faccia indossato dalle donne cinesi per non abbronzarsi

14 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
5.913
Advertisement

Quando arriva la bella stagione e si trascorrono le giornate al mare, c'è chi proprio non può fare a meno di rimanere al sole per ore, abbronzarsi e poi sfoggiare la sua tintarella con orgoglio e chi, invece, preferisce proteggersi ed evitare che la sua pelle diventi troppo scura.

Se state pensando a creme solari con fattori protettivi altissimi, tuttavia, siete fuori strada, perché in Cina esiste una tendenza che è andata ben oltre i semplici prodotti cosmetici. Di cosa stiamo parlando? Di un vero e proprio costume da bagno... per la faccia. Già, avete capito bene: lo hanno chiamato facekini ed è un modo piuttosto drastico, per le donne del Paese orientale, di proteggere i loro volti dalla "minaccia" dell'abbronzatura.

via: Vogue

La pelle bianca e candida è piuttosto apprezzata in Cina, mentre la carnagione scura è spesso associata a idee di volgarità. Partendo anche da questo presupposto è nato il facekini, una vera e propria "maschera" realizzata in materiale elastico (spandex) che molte donne utilizzano per coprire i loro volti quando sono in spiaggia.

Colori e fantasie sgargianti, prezzi accessibili e ovviamente la possibilità di non abbronzarsi sono gli ingredienti del successo di questo oggetto, divenuto popolare in Cina a partire dalla località balneare di Qingdao, nella provincia di Shandong. È proprio qui infatti che una donna ha avuto l'idea del facekini.

Advertisement

Quale modo migliore, del resto, per coniugare una vacanza al mare con le tradizioni orientali legate alla pelle bianca e candida? La risposta si trova proprio in questo singolare accessorio che, nel giro di poco tempo, è diventato conosciuto in tutto il mondo, attirando una notevole attenzione su di sé.

Con appositi fori per occhi, bocca e naso, il facekini è un vero e proprio schermo contro i raggi del sole, e ormai è un accessorio irrinunciabile per molte persone.

Altro che moda passeggera, dunque: questa maschera è un vero e proprio must per molte donne. E non importa se lì sotto il caldo e l'umidità si facciano a dir poco insopportabili: quel che conta è proteggersi dall'abbronzatura e dai raggi del sole, costi quel che costi.

Advertisement

L'effetto complessivo, sulle spiagge cinesi, è piuttosto stravagante, e di certo un accessorio come questo riesce a suscitare qualche perplessità, specie in chi è nato e cresciuto lontano dal Paese orientale.

I gusti sono gusti, del resto, e se c'è chi ritiene fondamentale abbinare il suo facekini al costume da bagno, chi siamo noi per giudicare? Sareste disposti a indossarlo per non abbronzarvi?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie