Vernice spray sulle piante secche: la nuova "tendenza" per chi non ha il pollice verde - Curioctopus.it
x
Vernice spray sulle piante secche: la…
Maestri della pigrizia: 15 persone che sono riuscite a fare tutto con il minimo sforzo Ragazza vegana vuole eliminare la carne dalla dieta del gatto: la matrigna si oppone

Vernice spray sulle piante secche: la nuova "tendenza" per chi non ha il pollice verde

04 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.490
Advertisement

Come ve la cavate con la cura delle piante? Se siete dei pollici verdi sicuramente alla grande: con voi fiori, arbusti e non solo godranno sempre di ottima salute, indipendentemente dal periodo dell'anno e da altri fattori.

E se invece non lo siete? Innanzi tutto sappiate che non siete soli. A molti, ve lo assicuriamo, è capitato di non accudire al meglio le piante, seppur animati da una grande forza di volontà e da motivazioni solide. Se non andate fieri dei vostri risultati nel giardinaggio, potete sempre pensare di entrare a far parte della nuova "tendenza" di cui stiamo per parlarvi. No, non stiamo per svelarvi un trucco miracoloso per riportare in vita le vostre amiche verdi, ma di un modo stravagante per farle sembrare meno appassite.

via: Metro

Vernice spray. Se avete strabuzzato gli occhi leggendo queste due parole, aspettate un momento, perché è proprio l'oggetto che molte persone stanno usando per rendere più vive le loro piante, quantomeno dal punto di vista estetico.

Quando per le piante non c'è proprio più nulla da fare, spesso non resta altra alternativa che gettarle via. Eppure, ci sono diverse persone che hanno deciso di non farlo, correndo ai ripari con un "trucco" che consente loro di godere del verde finito male un po' più a lungo. Cosa fanno? Dipingono le piante con spray colorati.

Sicuramente si tratta di un'idea stravagante, che potrebbe non andare giù a molti, anche se tanti altri la ritengono a dir poco geniale. Le foto che vi stiamo mostrando, del resto, parlano chiaro.

Guardate queste piante: direste che non sono in salute? Se avete risposto no, allora siete pronti per provare. Rosso, viola, blu, verde, rosa: le tonalità sono tante e, con le giuste accortezze, potranno restituire alle vostre fioriture l'aspetto che avevano un tempo, prima che si seccassero.

Advertisement

C'è chi ha dipinto le sue piante secche di rosso, magari in occasione del Natale, o chi ha optato per altri colori sgargianti che le fanno sembrare appena uscite dal vivaio.

Certo: quello che, di base, bisognerebbe sempre fare è assicurarsi di mantenerle in buona salute, ma quando proprio non è possibile e quando proprio non vogliamo disfarci delle piante a cui tenevamo tanto, questa potrebbe essere una strada da percorrere.

Tutta estetica? In buona parte sì, anche se è un buon trucco per chi proprio non ha la stoffa del giardiniere o del pollice verde. Voi che ne pensate? Fareste una scelta del genere per le vostre piante secche?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie