Questa freccia punta sempre a destra in qualunque modo si giri: come è possibile? - Curioctopus.it
x
Questa freccia punta sempre a destra…
Meraviglie botaniche: 17 piante fuori dal comune che le persone hanno deciso di immortalare Questa casetta è fatta con gli scarti del caffè: una soluzione economica, resistente e pratica

Questa freccia punta sempre a destra in qualunque modo si giri: come è possibile?

05 Giugno 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.831
Advertisement

Quella che stiamo per presentarvi è un'illusione ottica degna di un matematico. E non si tratta di un semplice effetto rappresentato, ma di un oggetto che esiste per davvero nella realtà, creato appunto dal professor Kokichi Sugihara dell'Università giapponese di Meiji.

Cosa ha partorito la sua mente brillante? Una semplicissima - si fa per dire - freccia tridimensionale. È proprio questo lo strumento grazie al quale ha messo alla prova le abilità di migliaia di persone, rimaste letteralmente incredule da una sua caratteristica. In qualunque direzione si giri, la freccia punta sempre a destra. Se vi state chiedendo come sia possibile, il video di seguito vi manderà davvero in confusione. Non vi resta che continuare a leggere per scoprire cosa si nasconde dietro a questo incredibile trucco!

via: Gizmodo

Come è possibile? È di sicuro questa la prima domanda che sorge spontanea osservando il video condiviso su Instagram dalla pagina physicsfun. L'autore è appunto il matematico giapponese Sugihara, che si è divertito a mostrare a tutti la sua freccia speciale.

Montato su un apposito supporto, l'oggetto bianco viene ruotato a destra e a sinistra di 180 gradi dal docente. Il risultato? Punta sempre a destra! Non ci vuole molto per rimanere di stucco davanti al breve filmato in questione, in grado di scatenare tante domande nella nostra mente. La situazione non cambia, anzi in qualche modo peggiora, quando Sugihara aggiunge uno specchio alla scena. Ecco che a quel punto, quasi magicamente, la freccia punterà a sinistra, riflettendo la sua immagine in modo "sbagliato". Ma c'è davvero qualcosa di magico o sbagliato in tutto questo? In realtà no, e di seguito scoprirete l'arcano che si nasconde dietro a questo incredibile fenomeno.

Verso la fine del video ce lo mostra lo stesso Sugihara: inquadrando la freccia dall'alto, ecco che ci apparirà nella sua vera forma. Si tratta di un oggetto dalle estremità appuntite, certo, ma quello che conta è che è simmetrico, uguale sia da una parte che dall'altra.

Come può allora apparirci sotto le sembianze di una freccia ben definita? L'oggetto 3D creato dal matematico giapponese "cambia" a seconda dell'angolazione da cui lo si guarda. Simmetrica ma ambigua, questa freccia in realtà non è una freccia. Non solo: le ondulazioni sulla sua superficie contribuiscono a creare un gioco di ombre e riflessi che invia al nostro cervello il segnale giusto per decifrarla come una freccia vera e propria.

Stupiti? Non siete i soli. Eravate riusciti a svelare il "mistero" di questo oggetto?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie