Una tartaruga gigante che si credeva estinta da oltre 100 anni è viva: i ricercatori confermano - Curioctopus.it
x
Una tartaruga gigante che si credeva…
Stacca il frigorifero per caricare il cellulare: distrutte 1.000 dosi di vaccino anti-Covid Giochi pericolosi: 15 foto del passato ci mostrano come i parchi di una volta fossero tutt'altro che sicuri

Una tartaruga gigante che si credeva estinta da oltre 100 anni è viva: i ricercatori confermano

03 Giugno 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
732
Advertisement

A volte ritornano, e per fortuna. Potremmo sintetizzare in questo modo il sensazionale ritrovamento che gli scienziati dell'università di Yale hanno effettuato alle Galapagos. L'arcipelago sudamericano è noto al mondo per le sue tartarughe: le testuggini che vivono qui sono tra le più grandi e longeve del Pianeta, e rendono queste meravigliose isole un vero e proprio paradiso della biodiversità.

Pensate allora alla meraviglia di trovare uno di questi animali che si credeva estinto da oltre un secolo. Proprio così: sull'isola di Fernandina i ricercatori si sono imbattuti in una femmina di Chelonidis phantasticus, endemica delle Galapagos e segnalata per l'ultima volta oltre 110 anni fa.

via: CBS News

Si stima che questa "vecchietta" abbia oltre 100 anni di età. Era stata già avvistata nel luglio 2019, e ora la sua presenza è stata confermata dagli esperti che lavorano nella splendida cornice del Parco Nazionale delle Galapagos. Durante una spedizione, i ricercatori non hanno avuto più dubbi: quella avvistata nel 2019 era proprio una Chelonoidis phantasticus, la mitica tartaruga gigante di Fernandina.

Confrontando il suo DNA con quello di un esemplare maschile scoperto nel 1906, la speranza si è trasformata in realtà: le due tartarughe appartengono alla stessa specie. La meravigliosa testuggine è stata chiamata Fernanda, in onore all'isola su cui è stata ritrovata. Sia la scoperta che la conferma hanno acceso gli entusiasmi dei ricercatori coinvolti nella tutela del delicato e prezioso ambiente delle Galapagos.

immagine: askanews/Youtube

"Uno dei più grandi misteri delle Galapagos è la tartaruga gigante dell'isola di Fernandina" ha detto il dottor James Gibbs, Vicepresidente di Science and Conservation presso la Galapagos Conservancy. "La riscoperta di questa specie che si credeva perduta potrebbe essere avvenuta proprio nel momento giusto per salvarla".

Advertisement

Entusiasta della notizia anche il Ministro dell'ambiente ecuadoregno Gustavo Manrique, che ha commentato come "la speranza rimane viva". I ricercatori, ora, sperano di riuscire a evitare la definitiva scomparsa di questa specie, e si sono detti fiduciosi nella possibilità di imbattersi in un esemplare maschio, anche per diverse tracce trovate durante le spedizioni.

A partire dal XIX secolo, la popolazione di tartarughe giganti delle Galapagos è drasticamente diminuita, e per questo è fondamentale continuare a fare il possibile per la loro salvaguardia. Ogni tanto, per fortuna, arriva una buona notizia, e non possiamo che esserne felici!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie