Immortala donne con ascelle non depilate perché vuole sfidare gli standard di bellezza femminile - Curioctopus.it
x
Immortala donne con ascelle non depilate…
Dov'è finito il resto della bambina? L'illusione ottica che sta confondendo le persone Ristorante pubblica un annuncio di lavoro rivolto ai minorenni e solleva un aspro dibattito

Immortala donne con ascelle non depilate perché vuole sfidare gli standard di bellezza femminile

19 Maggio 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.576
Advertisement

Esistono stereotipi e standard di bellezza difficili da contrastare e da sradicare, nonostante sui social sempre più persone si impegnano a promuovere una visione non idealizzata e perfetta, pubblicando contenuti fotografici che mostrano quelli che molti considerano “difetti” ma che – in realtà – sono qualcosa di normale. Sono principalmente le donne a battersi affinché vengano accettate nella loro normalità: senza alcun filtro, senza preoccuparsi di mostrare i brufoli, le smagliature, la pancia, la ricrescita dei capelli e i peli sul corpo.

Proprio le donne che non si depilano sono le protagoniste degli scatti del fotografo Ben Hopper: il fotografo londinese, con i suoi lavori, vuole infrangere i codici sociali esistenti e sfidare gli standard di bellezze femminili, secondo i quali le donne devono depilarsi ed eliminare ogni pelo.

Perché le donne non possono permettersi di lasciarli crescere, così come fanno gli uomini? Perché devono vergognarsi di alzare le braccia se le ascelle non sono state depilate?

Advertisement

Il progetto di Ben si chiama, non a caso, “Natural Beauty”: ha chiesto ad attrici e modelle di non di depilarsi per mostrare la loro bellezza naturale e per smentire l’idea comune che le donne con i peli siano poco attraenti o antigieniche. Sul suo sito web, il fotografo spiega il suo punto di vista: “Sebbene i peli delle ascelle siano uno stato naturale, sono diventati una dichiarazione."

"Perché? Per quasi un secolo siamo stati sottoposti al lavaggio del cervello dall'industria della bellezza, incoraggiando la depilazione. Creando un contrasto tra la comune bellezza femminile "alla moda" e l'aspetto crudo e non convenzionale dei peli delle ascelle femminili, i pensieri vengono incuriositi e viene avviata una discussione".

Il progetto, lanciato nel 2007, ha la grande ambizione di educare le persone sul fenomeno della depilazione e di motivare ad interrogarsi sul perché le donne con i peli vengano considerate non attraenti. Le modelle alzano con sicurezza le braccia e mettono in mostra i loro peli e la cosa interessante è che non tutte le modelle siano state disposte ad accettare la sfida di non depilarsi, a dimostrazione di quanto ancora molte donne facciano fatica ad infrangere determinati canoni imposti dalla società, dal cinema e dalla moda.

Advertisement

Non vuole spingere le donne ad abbandonare ceretta e rasoio, ma far capire loro che la loro bellezza non dipende da quanti peli hanno o non hanno. Avere i peli è normale, e le donne dovrebbero accettarsi con o senza di loro.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie