In Finlandia i bambini maschi e femmine vanno a scuola di pulizie e cucito sin dalle elementari - Curioctopus.it
x
In Finlandia i bambini maschi e femmine…
Asilo rimprovera una mamma perché non veste la figlia in modo femminile: La foto per far adottare un Husky diventa virale ma il merito non è del cane

In Finlandia i bambini maschi e femmine vanno a scuola di pulizie e cucito sin dalle elementari

14 Maggio 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.221
Advertisement

Quando si può affermare di aver pienamente raggiunto la parità di genere? Si raggiunge quando, sia uomini che donne, possono godere degli stessi diritti e hanno gli stessi doveri, ricevono pari trattamenti e hanno accesso – allo stesso modo – a risorse e opportunità. Raggiungere la parità di genere significa anche abbattere ogni stereotipo e fare in modo che le nuove generazioni crescano con la consapevolezza che uomini e donne possono, nella grandissima maggioranza dei casi, fare esattamente le stesse cose. In Finlandia questo viene insegnato già alle scuole elementari: sia maschi che femmine frequentano lezioni di economia domestica: si insegna loro a stirare, cucire, piegare le lenzuola, fare il bucato e gestire il denaro.

Nel paese scandinavo le lezioni di economia domestica erano già previste alle scuole mede e superiori, ma ora l’età è stata anticipata e già alle scuole elementari viene insegnato a bambini e bambine le regole principali per gestire una casa. Alla base della scelta vi è la convinzione che sia importante creare equilibri fin da bambini: bisogna scardinare gli stereotipi secondo cui la donna deve badare alla casa e alla famiglia e l’uomo deve andare a lavorare per mantenere moglie e figli. È importante che i bimbi capiscano, già in tenera età, che sia uomini che donne devono collaborare e prendersi cura della casa, senza sbilanciamenti.

immagine: stevepb/Pixabay

Ma perché è così importante che anche i più giovani imparino a cucinare o stirare? Perché imparare a svolgere le quotidiane faccende domestiche dà la possibilità ai bimbi di acquisire maggiori responsabilità: imparano il valore della cooperazione e imparano delle abilità manuali che troppo spesso vengono sperimentate solo in età adulta. La Finlandia vuole fare in modo che giovani uomini e giovani donne sappiano già come gestire una casa quando dovranno farlo in autonomia. In più i bambini capiranno che le pratiche come stirare, cucinare e cucire non sono associate solamente alle figure femminili, ma anche le figure maschili possono – e devono – svolgere gli stessi compiti, stabilendo così un nuovo equilibrio. Un’iniziativa simile è stata portata avanti anche in Spagna: in un istituto superiore, in Galizia, sono state introdotte lezioni di economia domestica rivolte ai maschi.

Advertisement

Se i genitori svolgono un ruolo fondamentale nel dare il buon esempio e far capire ai figli che donne e uomini godono degli stessi diritti e hanno gli stessi doveri, anche la scuola ha la responsabilità di educare i giovani all’uguaglianza e ha il compito di combattere gli stereotipi radicati nella società. Cosa ne pensi di questa iniziativa?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie