Ipotiroidismo: 7 segnali da non sottovalutare e che indicano un malfunzionamento della tiroide - Curioctopus.it
x
Ipotiroidismo: 7 segnali da non sottovalutare…
Scoperta in Egitto una fabbrica di birra che ha oltre 5.000 anni: è la più antica del mondo 15 persone che hanno agito d'impulso trovandosi in situazioni da mettersi le mani tra i capelli

Ipotiroidismo: 7 segnali da non sottovalutare e che indicano un malfunzionamento della tiroide

16 Febbraio 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.427
Advertisement

La tiroide è una ghiandola che si trova nella parte anteriore del collo e ha la forma paragonabile a quella di una farfalla. Sebbene sia un organo molto piccolo, le ripercussioni che ha sul corpo sono molte. Gli ormoni tiroidei controllano infatti le attività metaboliche e sono responsabili del corretto funzionamento di molte cellule dell’organismo. La tiroide, a volte, può rallentare la propria attività: in questo caso si parla di ipotiroidismo.

In questo caso la tiroide non produce una quantità di ormoni tiroidei adeguata e le cause possono essere diverse, ma quali possono essere i primi sintomi di ipotiroidismo?

1. Sensazione di tristezza

Uno squilibrio al funzionamento della tiroide può influenzare anche la vita emotiva e può manifestarsi con un improvviso ed immotivato sensazione di tristezza.  

2. Costipazione

immagine: jarmoluk/Pixabay

Chi soffre di ipotiroidismo può iniziare a soffrire improvvisamente di costipazione e questo accade perché la digestione rallenta.  

Advertisement

3. Sensazione di stanchezza

La stanchezza è una sensazione comune a molti ma, chi soffre di ipotiroidismo, la avverte anche dopo molte ore di sonno. Se la tiroide non produce abbastanza ormoni, le funzioni rallentano con un conseguente aumento della sensazione di stanchezza.

4. Perdita di capelli e pelle secca

Il funzionamento della tiroide influenza la vita cellulare e una tiroide poco attiva spesso porta a pelle secca e a una maggiore fragilità di unghie e capelli.

5. Improvviso aumento di peso

immagine: i yunmai/Unsplash

Quando la tiroide rallenta le sue attività, rallenta anche il funzionamento del metabolismo quindi si potrebbe notare un aumento di peso improvviso, non giustificato da un aumento delle calorie ingerite o da una riduzione dell’attività fisica.

Advertisement

6. Dolore o tensione muscolare

Potrebbe verificarsi anche un improvviso dolore o una tensione muscolare, non motivata da un particolare sforzo fisico. Potrebbero verificarsi anche crampi, tendinite alle gambe e alle braccia e si potrebbe riscontrare una difficoltà a svolgere normali azioni, quali salire le scale o afferrare gli oggetti con le mani.

7. Vertigini

A causa dell’ipotiroidismo potrebbero comparire vertigini e capogiri improvvisi. Questo accade perché all’ipotiroidismo sono spesso associati dei disturbi all’orecchio interno.

 

Nel caso in cui dovessi notare questi segnali, non allarmarti ma non sottovalutarli: questo articolo ha uno scopo puramente informativo, rivolgiti sempre ad un medico.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie