Australia, trovato un raro opale turchese all'interno del legno pietrificato: è di un fascino surreale - Curioctopus.it
x
Australia, trovato un raro opale turchese…
Donna scopre che il fidanzato l'ha sedata per farla dormire e non litigare durante il viaggio in auto La strategia di Steve Jobs per ottenere dai dipendenti risposte brutalmente oneste: bastano 2 domande

Australia, trovato un raro opale turchese all'interno del legno pietrificato: è di un fascino surreale

16 Gennaio 2021 • di Irene Grazia Paladino
4.330
Advertisement

Madre natura è estremamente affascinante e spesso ci regala opere dalla rara bellezza. Un utente di Reddit, adymma90, si è recentemente imbattuto nel Queensland, in Australia, in un pezzo di legno pietrificato. Ma non è tutto: all’interno del legno era presente una struttura di raro opale turchese. L’immagine, diventata virale sui social network, ha pietrificato con la sua bellezza migliaia di persone.  

via: NewsBreak
immagine: adymma90 reddit

Il legno pietrificato è un fossile la cui materia organica è stata sostituita da minerali durante il lungo processo di permineralizzazione. Tutti i materiali organici sono rimpiazzati da minerali ma la struttura originale del legno rimane intatta, o quasi. Quando un opale si forma all'interno del legno, produce una lucentezza opalescente che, in alcuni casi, può sostituirsi completamente al legno stesso. Gli opali costituiscono spesso la base per le pietre preziose organiche e vengono utilizzati per la costruzione di gioielli. Il processo attraverso cui l’opale si forma è naturale ma estremamente lungo.

La parola "opale" deriva dalla parola greca "Opallios", che si traduce in "pietra preziosa". Quando si fa brillare la luce su un opale, questo cambia colore. In alcune zone dell'Australia l'opale è molto meno raro che nel resto del mondo e questa persona ha avuto la fortuna di vederne uno con i propri occhi. La cosa più affascinante è che l’opale, all’interno del tronco, ha assunto la forma di un vero e proprio albero.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie