Scoperto in Inghilterra un meteorite così antico da risalire alla nascita del nostro Sistema solare - Curioctopus.it
x
Scoperto in Inghilterra un meteorite…
17 persone che avevano un solo lavoro da svolgere ma sono riuscite a fallirlo clamorosamente Le Olimpiadi come non le avete mai viste: 15 foto che mostrano gli atleti da prospettive inedite

Scoperto in Inghilterra un meteorite così antico da risalire alla nascita del nostro Sistema solare

29 Luglio 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.139
Advertisement

Vi siete mai chiesti cosa ci fosse al posto nostro e degli ambienti che ci circondano miliardi e miliardi di anni fa? Sicuramente si tratta di una domanda affascinante e allo stesso tempo inquietante, che ci catapulta in uno scenario dove nulla, ma proprio nulla, era come lo conosciamo oggi.

Se ci sembra impossibile che, dopo tutto questo tempo, possano esistere testimonianze di quelle epoche remotissime, potremmo sbagliarci, almeno a giudicare da una roccia scoperta in Inghilterra, che sembra provenire direttamente dal momento in cui il nostro Sistema Solare era ancora in via di formazione. Definirla incredibile sarebbe riduttivo, e di certo merita di essere scoperta più da vicino.

Quando Derek Robson ha trovato il frammento in questione in un campo della contea del Gloucestershire, nell'Inghilterra sud-occidentale, sicuramente non avrebbe mai immaginato di trovarsi tra le mani un reperto così raro e di lunga data. Non era un caso che Derek e il team di ricercatori si trovassero in quella zona: è proprio lì, infatti, che era già stato rinvenuto un altro frammento di meteorite di circa 300 grammi. Questo, però, era pronto a stupire ancora di più gli esperti.

Una volta raccolto e analizzato, infatti, gli studi hanno rivelato che si tratta di Condrite Carbonacea, ossia uno dei meteoriti più rari e antichi mai conosciuti e scoperti. La cosa interessante di questa roccia è la sua composizione chimica, che è la stessa dei planetesimi, ossia i piccoli corpi freddi che si formarono nel sistema solare primordiale.

Ecco perché questo frammento di meteorite è come una "chiave" attraverso cui entrare nel nostro passato più remoto. Grazie alla sua struttura chimico-fisica, potrebbe trattarsi di uno degli oggetti più antichi mai analizzati, di sicuro nulla a che vedere con ciò che possiamo trovare sul nostro Pianeta.

Un vero pezzo di passato remoto ed extraterrestre, dunque, pronto a rivelarci grosse sorprese. Stando a quanto hanno affermato gli scienziati della sezione Astrochimica dell'East Anglian Astrophysical Research Organisation (EAARO), è proprio attraverso questo meteorite di 4,6 miliardi di anni che potremmo rintracciare gli elementi costitutivi della vita. Il fatto che questa roccia sia ben conservata, poi, è altrettanto importante in vista di studi che potranno fornirci ulteriori informazioni su questa incredibile scoperta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie