Da bambina le è stato vietato di tenere i capelli lunghi, ora non li taglia da 15 anni: si definisce la Rapunzel giapponese - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Da bambina le è stato vietato di tenere…
19 volte in cui i cani hanno Babbo Natale volontario positivo al Covid entra in casa di riposo e contagia 75 ospiti

Da bambina le è stato vietato di tenere i capelli lunghi, ora non li taglia da 15 anni: si definisce la Rapunzel giapponese

17 Dicembre 2020 • di Irene Grazia Paladino
2.046
Advertisement

Rin Kambe ha 35 anni ed è nata a Tokyo, non le è mai stato permesso da bambina di farsi crescere i capelli: faceva parte della squadra di calcio ed era necessario che i capelli fossero corti. Per questo, da adulta, ha deciso di utilizzare i capelli come “arma di espressione” e da quando aveva 20 anni non li ha più tagliati. Oggi si definisce la Rapunzel giapponese.

via: dailystar

L’ultimo tagli ai capelli di Rin risale a 15 anni fa, e ora le sue ciocche nere misurano circa 1,5 metri. Sebbene i suoi capelli a volte siano d’intralcio nelle mansioni quotidiane, la modella e ballerina giapponese li sfoggia con fierezza sostenendo che racchiudano la "bellezza dell'Asia". A Rin viene costantemente chiesto se i suoi capelli siano veri e, di fronte al lungo manto, le reazioni sono contrastanti

Alcune persone rimangono incantate, altre considerano la lunghezza esagerata e altre sostengono addirittura che sia un mostro. La donna dice di non essere influenzata dalle critiche e dai commenti negativi e di aver imparato ad accettarli, in quanto chiunque deve essere libero di esprimere la propria opinione.

Advertisement

Rin ha deciso di far crescere i capelli perché voleva brillare in un modo tutto suo quindi, se anche tu ti stai chiedendo quando andrà a tagliarli, la risposta è: non così presto.

Tags: CuriosiDonneStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie