Ha 81 anni ed è il custode di una piccola isola della Sardegna: ora rischia di essere sfrattato per sempre - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ha 81 anni ed è il custode di una piccola…
Una rara specie di toporagno-elefante ricompare in Africa dopo 50 anni 13 volte in cui i designer hanno dato sfogo alla loro creatività su abiti, mobili ed oggetti

Ha 81 anni ed è il custode di una piccola isola della Sardegna: ora rischia di essere sfrattato per sempre

20 Agosto 2020 • di Marta Mastrogiovanni
10.248
Advertisement

Non tutti riescono a sopportare il peso di una vita moderna, all'interno di qualche grande città, alle prese con un lavoro noioso e ripetitivo; c'è chi, come Mauro Morandi, un uomo di 81 anni, decide di optare per uno stile di vita completamente diverso. L'uomo in questione è un ex-insegnante di educazione fisica che, verso la fine degli anni '80, ha scelto di ritirarsi sull'isola di Budelli nell'arcipelago della Maddalena, in Sardegna, per diventarne il custode. Da allora, l'uomo ha sempre condotto una vita semplice, a stretto contatto con la natura e il mare, e soprattutto in solitudine. Ma il mondo "reale", purtroppo, corre troppo velocemente e Mauro, dopo 30 anni di permanenza sull'isola, potrebbe essere costretto ad abbandonarla a causa di nuove leggi.

immagine: Youtube / Vice

È arrivato sull'isola nel 1989 per una vacanza, in compagnia di alcuni amici, ma lui, Mauro, non se n'è mai andato. Da allora, è sempre stato il custode dell'isola (quando arrivò, il vecchio custode era prossimo alla pensione e lui ne prese volentieri il posto). D'altronde, l'isola di Budelli è un posto incontaminato, un paradiso naturale che molti sognano di visitare ogni estate. In quanto "custode", Mauro ha sempre protetto questo regno naturale dai comportamenti sconsiderati di certi turisti, ma oggi rischia di dover fare le valigie e di lasciare l'isola. L'ente Parco della Maddalena ha infatti deciso di abbattere qualsiasi costruzione abusiva nelle varie isole che compongono l'arcipelago. Di conseguenza, anche quella di Mauro Morandi, la sua abitazione da quasi 30 anni, verrà abbattuta.

immagine: Youtube / Vice

Ci sono state molte petizioni a favore di Mauro, per cercare di farlo rimanere sull'isola. Sembra che la sua casa abbia subito nel corso degli anni delle modifiche che, secondo il Parco, sono state realizzate senza permesso. Da parte sua, Mauro ha dichiarato: "Tutto ciò che chiedo è, se devo essere mandato via durante i lavori di ristrutturazione, che posso tornare e continuare a fare ciò che faccio ogni giorno: sorvegliare la spiaggia di corallo rosa in via di estinzione, tenere a bada i turisti, proteggere la natura. Temo che se io non ci sarò, sarà anche la fine di Budelli".

Advertisement
immagine: Youtube / Vice

Speriamo che questa vicenda riesca a trovare un lieto fine e che questo simpatico vecchietto possa continuare a proteggere una piccola parte di paradiso come l'isola di Budelli.

Tags: MareIncredibiliStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie