La rapa rossa può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e migliorare le nostre prestazioni sportive - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La rapa rossa può aiutare a ridurre…
Questo artista ha disegnato scene di vita quotidiana con protagonista un pinguino tenero ma impacciato 30 volte in cui sono state trovate le cose più assurde all'interno di oggetti insospettabili

La rapa rossa può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e migliorare le nostre prestazioni sportive

16 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
2.104
Advertisement

La barbabietola rossa è un ortaggio a radice molto comune particolarmente ricco di fibre e di vitamine del gruppo B9; la sua caratteristica principale è il colore rosso vivo, donato alla barbabietola dalla presenza di pigmenti di betanina, un antiossidante molto potente nella lotta contro i radicali liberi nel nostro organismo. Le barbabietole rosse, note anche come rape rosse, sono uno degli ortaggi più sani che possiamo includere nella nostra tavola, e sono altresì ricchi di magnesio, potassio, calcio, zinco e rame.

immagine: Army.mil

Possono essere moltissimi i benefici della barbabietola rossa se decidiamo di inserirla nella nostra dieta; tra i maggiori vantaggi del consumo di rapa rossa possiamo annoverare:

  • Il miglioramento delle prestazioni fisiche e sportive: grazie all'alto contenuto di nitrati, le rape rosse possono migliorare le prestazioni dl nostro corpo durante un esercizio fisico o uno sport; il consumo di barbabietole in adulti sani permette di essere non solo più veloci ma anche più resistenti allo sforzo fisico.
  • Protegge il buon funzionamento del cervello: anche in questo caso, l'alto concentrato di nitrati nelle barbabietole migliora generalmente il flusso sanguigno verso il lobo frontale del cervello area preposta alle funzioni cerebrali maggiori. Un consumo frequente di rape rosse può quindi migliorare funzioni quali memoria, riflessione e decisione.
  • Previene le malattie infiammatorie: grazie alla presenza di forti antiossidanti, le barbabietole possono ridurre le infiammazioni croniche causate da diverse patologie, come l'obesità, le malattie del fegato e quelle cardiache.
immagine: Peakhora/Wikimedia
  • Previene malattie cardiovascolari: il nitrato inorganico, presente in questo ortaggio, è capace di allentare il flusso sanguigno e di dilatare i vasi, attivando una giusta circolazione del sangue nell'organismo; ciò permette al nostro corpo di ridurre la pressione sanguigna e di combattere patologie cardiovascolari di vario genere
  • Migliora le funzioni del fegato: Le barbabietole sono ricche di betaina, pigmento vegetale con proprietà antiossidanti così come i polifenoli: secondo la medicina questi composti bioattivi proteggono efficacemente il fegato e le sue funzioni.
  • Protegge la flora intestinale: Una flora intestinale sbilanciata può causare una serie di fastidi, e difatti uno studio ha rivelato che il succo di barbabietola può promuove l'attività dei batteri necessari per il funzionamento del microbiota limitando allo stesso tempo lo stress ossidativo e migliorare la salute della nostra flora intestinale, bilanciandola.

Insomma, c'è più di una ragione per inserire la rapa rossa all'interno della nostra dieta; versatile anche in tavola come ingrediente gustoso e salutare, la barbabietola è di certo un ortaggio perfetto per la salute del nostro organismo!

Tags: CiboUtiliSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie