Queste sono la frutta e la verdura più contaminate dai pesticidi che bisognerebbe sostituire con quelle biologiche - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste sono la frutta e la verdura più…
Un disegnatore è riuscito a catturare il lato comico della vita di coppia, ora che la moglie è incinta Il paese con i più grandi giacimenti sta investendo pesantemente nell'energia solare: ecco i vantaggi del nuovo parco solare

Queste sono la frutta e la verdura più contaminate dai pesticidi che bisognerebbe sostituire con quelle biologiche

51.144
Advertisement

Sempre più persone decidono di passare all'alimentazione biologica, non condividendo i tradizionali sistemi di coltivazioni. L'etichettatura non sempre fornisce tutte quelle informazioni utili al consumatore per compiere una spesa consapevole e sicura per la propria salute.

Le coltivazioni biologiche, a differenza di quelle convenzionali, dovrebbero fare uso limitato o del tutto assente di pesticidi, avere un attenzione in più per l'integrità del suolo e di tutto l'ecosistema in cui va ad inserirsi la coltivazione.

Passare ad un'alimentazione biologica completa può essere difficoltoso, ma un primo passo importante è conoscere quali sono i cibi che più spesso risultano essere contaminati e poco sostenibili. 

via: ewg.org
immagine: pexels

L'Environmental Working Group (EWG) è un gruppo di attivisti americano che promuove l'alimentazione sana e la consapevolezza sul cibo. Ogni anno l'EWG rilascia un documento che si prospetta come una guida all'acquisto, che elenca i cibi più contaminati e quelli più sani (definiti la "sporca" e la "pulita" decina).

Tenendo conto della globalizzazione dei mercati e delle tecniche di coltivazioni comuni, in molti casi le voci sono valide non solo per gli Stati Uniti. Quello che è da tenere in considerazione è il fatto che le analisi da cui vengono estrapolati i risultati vengono eseguite lavando la frutta o la verdura e quando possibile rimuovendo la buccia, proprio come farebbe il consumatore: questo per dimostrare quanto non sempre sia sufficiente sciacquare il cibo per essere sicuri di non ingerire pesticidi o altre sostanze chimiche. 

Ecco la lista degli alimenti da tenere sott'occhio. 

La "sporca decina" del 2019

  1. Spinaci
  2. Fragole
  3. Cavolo
  4. Pesche noci
  5. Mele
  6. Uva
  7. Pesche
  8. Ciliegie
  9. Pere
  10. Pomodori
  11. Sedano
  12. Patate

Anche quest'anno, gli spinaci e le fragole si confermano essere gli alimenti più contaminati, dati confermati anche da associazioni di altri paesi. Per questi cibi, l'EWG consiglia di scegliere alimenti provenienti di colture sicure e biologiche.

Quello dei cibi contaminati è un tema molto attuale a cui forse diamo ancora troppa poca importanza: eppure, l'allarme lanciato dalla Fao e dall'Oms è più chiaro che mai – 600 milioni di persone si ammalano ogni anno per cause riconducibili al cibo contaminato, e per 420.000 non c'è nulla da fare. 

Source:

Tags: CiboUtiliSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie