Il melograno: il frutto energetico ricco di antiossidanti che migliora il flusso sanguigno - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il melograno: il frutto energetico ricco…
Scoperto un idrogel che può riparare i vasi lacerati e bloccare le emorragie: i primi test sono incoraggianti Il gesto dell'OK ha assunto un significato negativo negli Usa per le sue implicazioni razziste

Il melograno: il frutto energetico ricco di antiossidanti che migliora il flusso sanguigno

1.835
Advertisement

La melagrana è il frutto del melograno. Conosciuta fin dai tempi antichi, è un prodotto molto presente nelle colture mediorientali, dall'Iran all'Himalaya, e della macchia mediterranea. Per le sue proprietà (è infatti ricco di vitamine, minerali, fibre e antiossidanti) era già considerato una sorta di panacea per ogni male dagli antichi persiani. Ecco tutti gli effetti benefici che può avere la melagrana per il nostro organismo.

immagine: Pixabay

Antiossidante

La melagrana è ricca di punicalagine e di acido punico. Punicalagine e acido punico sono alcuni degli antiossidanti più utili. Gli antiossidanti hanno la capacità di diminuire il colesterolo LDL (cattivo) e di prevenire le malattie cardiovascolari. Uno studio di 4 settimane su 51 persone con alti livelli di trigliceridi, ad esempio, ha mostrato che la melagrana riduce i trigliceridi e migliora il rapporto trigliceridi-HDL. Un altro studio ha esaminato gli effetti del succo di melagrana nelle persone con ipercolesterolemia. Sono state riscontrate riduzioni significative del colesterolo LDL. È stato anche dimostrato che il succo di melagrana protegge le particelle di colesterolo LDL dall'ossidazione, uno dei motivi che portano verso le malattie cardiache. Infine, un'analisi di ricerca ha concluso che il succo di melograno riduce l'ipertensione.

Antinfiammatorio

Molte malattie derivano da infiammazioni croniche. Tra queste sicuramente il cancro al colon. Il succo di melagrana ha dimostrato di riuscire a diminuire l'infiammazione del tratto digestivo. Ciò significa che potrebbe alleviare questi disturbi ed essere un potente alleato nella prevenzione dell tumore al colon.

Tumore alla prostata

Uno dei marcatori più utilizzati per diagnosticare la possibile insorgenza del tumore alla prostata è l'aumento di PSA. È stato scoperto che mangiare melagrana rallenta l'aumento del PSA.

immagine: Pixabay

Tumore al seno

La melagrana sarebbe anche capace di inibire la proliferazione del tumore al seno. Questo tipo di ricerca è, però, ancora agli inizi.

Artrite

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, la melagrana potrebbe prevenire l'insorgenza dell'artrite oppure essere un valido aiuto alla terapia. La ricerca è però limitata, al momento, solo allo studio sugli animali.

Disfunzione erettile

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, la melagrana migliora la circolazione del sangue. Uno studio ha scoperto che assumere dosi significative di succo di melagrana ogni giorni ha aumentato il flusso sanguigno e la risposta erettile nei conigli.

Funghi e batteri

L'utilizzo della melagrana è stato riscontrato utile nel combattere alcuni agenti micotici (ad esempio la Candida albicans) oltre ad essere un valido aiuto contro paradontiti, gengiviti e stomatiti.

Neuropatie

Uno studio condotto su 28 anziani con disturbi della memoria ha rilevato che 237 ml di succo di melagrana al giorno migliorano la memoria verbale e visiva. Inoltre, studi sui topi dimostrano che la melagrana potrebbe aiutare a combattere la malattia di Alzheimer.

Diabete 2

La melagrana riesce ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue.

Attività fisica

Uno studio condotto su 19 atleti che correvano su un tapis roulant ha mostrato che un grammo di estratto di melograno 30 minuti prima dell'esercizio ha migliorato il flusso sanguigno, ritardando l'insorgenza della fatica e aumentando l'efficienza dell'esercizio.

Vi ricordiamo che le notizie riportate in questo articolo sono di natura generica e sono pubblicate puramente per uno scopo divulgativo. Non possono sostituire in nessun caso il parere di un medico.

Tags: CiboBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie