5 cambiamenti che avvengono nel tuo corpo quando inizi a mangiare lo zenzero - Curioctopus.it
x
5 cambiamenti che avvengono nel tuo…
Papà vuole cambiare la data di nascita del figlio sul certificato perché Siediti e chiacchiera: la Polonia inaugura le

5 cambiamenti che avvengono nel tuo corpo quando inizi a mangiare lo zenzero

17 Novembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
2.115
Advertisement

Viene spesso confuso con un tubero o una radice. Lo zenzero, in realtà, è una pianta erbacea originaria dell’estremo oriente. In Asia il suo utilizzo, in ambito alimentare, è molto comune: le sue proprietà benefiche e i suoi effetti terapeutici sono da sempre riconosciuti. Anche gli altri paesi hanno iniziato a comprenderne i benefici: se fino a qualche anno fa trovare lo zenzero non era semplice, ora puoi trovarlo negli scaffali di qualsiasi supermercato. Vediamo quali sono i suoi benefici e perché dovresti introdurlo nella tua alimentazione.

1) È un energizzante

Tra le sue proprietà benefiche, le più rinomate sono quelle antiossidanti ed energizzanti: riesce, cioè, ad alleviare la stanchezza cronica e a fornirci la giusta carica per affrontare la giornata.

2) È un antidolorifico

Lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. La dott.ssa Krishna C. Srivastava ha svolto diverse ricerche sugli effetti antidolorifici dello zenzero ed è arrivata a concludere che questa pianta erbacea aiuta a combattere il dolore, il gonfiore, la rigidità muscolare mattutina,i dolori mestruali, il mal di testa e i sintomi influenzali.

3) Promuove la perdita di peso

Lo zenzero non può fare miracoli ma riesce a migliorare l'efficienza del metabolismo: se segui un'alimentazione sana e pratichi attività fisica con costanza, lo zenzero può dare un'ulteriore spinta alla perdita di peso. 

immagine: Pexels

4) Riduce nausea e vomito

Lo zenzero è un potente alleato anche in casi di nausea e vomito. In questo caso è particolarmente utile masticare un pezzo di radice ogni volta che si percepisce un malessere legato allo stomaco.

5) Favorisce il benessere dello stomaco

In generale, infatti, lo zenzero favorisce il benessere dello stomaco: migliora i processi digestivi, contrasta l’acidità di stomaco, allevia il fastidioso problema del gonfiore addominale. Questo accade perché lo zenzero ha delle proprietà gastroprotettive.

 

Advertisement

Lo zenzero non può in alcun modo sostituire le cure mediche: in caso di malesseri specifici e prolungati o in caso di patologie, consulta sempre il tuo medico. Se invece hai visto lo zenzero in qualche scaffale del supermercato e ti stai chiedendo se è bene inserire lo zenzero, senza eccessi, nella propria alimentazione, la risposta è sì. Introdurre lo zenzero nella tua alimentazione quotidiana, senza eccedere, può avere quindi notevoli benefici sulla salute. Lo zenzero ha, inoltre, diverse possibilità di utilizzo: puoi usare quello in polvere per arricchire piatti a base di carne o di verdure o puoi lasciare in infusione la radice (il rizoma) in acqua bollente oppure nel the.

Tags: CiboBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie