Una donna ha superato il record mondiale di plank rimanendo in posizione per 4 ore e 20 minuti - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una donna ha superato il record mondiale…
Durante la parata del Pride un papà regala abbracci gratis a tutti i giovani che sono stati rifiutati dai propri genitori Un orango in dolce attesa si rifugia in cima all'ultimo albero mentre le ruspe distruggono la sua foresta

Una donna ha superato il record mondiale di plank rimanendo in posizione per 4 ore e 20 minuti

4.970
Advertisement

Se siete appassionati di fitness o se vi state avvicinando allo sport per migliorare la vostra forma fisica e sentirvi più energici, avrete sicuramente sentito parlare del plank. Il plank è un esercizio che incontriamo in sport diversissimi tra loro e che ha diverse funzioni: tonifica, aiuta a migliorare l'equilibrio, scolpisce e snellisce tutto il corpo. È un esercizio completo che fa lavorare gli addominali e, allo stesso tempo, anche tutti gli altri muscoli, rendendolo ormai indispensabile durante qualsiasi allenamento. Se hai mai provato a fare il plank saprai che è un esercizio molto faticoso — resistere per anche solo un minuto può essere davvero stancante!

immagine: nowthisnews.com

Non si è stancata Dana Glowacka, personal trainer ed istruttrice di yoga, che ha registrato un nuovo record mondiale femminile: l'atleta ha resistito 4 ore e 20 minuti in posizione di plank! Un record da non credere, considerando lo sforzo considerevole nel riuscire a mantenere la posizione. Il fratello le è stato accanto per tutto il tempo, offrendole supporto e motivazione. 

La posizione di plank ha qualche variante, ma in ognuna di esse il principio rimane invariato: l'esercizio consiste nello stendersi a terra reggendosi esclusivamente sugli avambracci (o sulle mani, a seconda della posizione che scegliete) e sulle punte dei piedi, contraendo l'addome e restando in posizione stabile il più a lungo possibile. È un esercizio ormai molto popolare grazie alla sua estrema efficacia nel rinforzare la muscolatura di tutto il corpo, e grazie al fatto che si può praticare tranquillamente tra le mura di casa, senza la necessità di attrezzi aggiuntivi.

immagine: nowthisnews.com

L'atleta di Montreal partiva con una preparazione atletica già molto importante e, per questo, è riuscita a superare qualsiasi record precedente, ma ricordiamo che 5 minuti di plank al giorno (non preoccupatevi, non serve che siano consecutivi!) possono davvero fare la differenza se praticati correttamente e con costanza nel corso del tempo.

E voi avete mai provato ad eseguire il plank?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie